1

A TRIESTE È PARTITO IL COUNTDOWN PER SPRINGSTEEN

Manca pochissimo al ritorno dal vivo in Italia di BRUCE SPRINGSTEEN And THE E STREET BAND, uno degli appuntamenti musicali assolutamente più attesi dell’intera stagione. Saranno tre le date italiane, organizzate da Barley Arts, del “Wrecking Ball European Tour” partito lo scorso 13 maggio da Siviglia che sta attraversando con grande successo le principali città del Vecchio Continente: giovedì 7 giugno a Milano (Stadio Meazza a San Siro), domenica 10 a Firenze e lunedì 11 giugno a TriesteA Trieste è partito oggi il countdown per il concerto in programma lunedì 11 giugno (apertura porte ore 17:00, inizio concerto ore 21:00) che richiamerà nel capoluogo giuliano 30mila spettatori provenienti da tutta Italia e da tutta Europa, considerando oltretutto che quella di Trieste sarà la tappa più vicina della tournee per il pubblico sloveno, croato, ungherese, bulgaro, rumeno, greco e per gran parte di quello austriaco.  Nella prestigiosa sede di Palazzo Gopcevich, a Trieste è stato presentato stamani “ALL THE WAY HOME, BRUCE SPRINGSTEEN IN THE ITALIAN LAND 1985 – 2012”, il nuovo libro (Luglio Editore, www.luglioeditore.it) del giornalista triestino Daniele Benvenuti relativo al particolare vincolo di sangue (derivato anche dalle origini della mamma Adele e di alcuni componenti della E Street Band) che lega il rocker del New Jersey ai fan tricolori con decine di esibizioni nella penisola sempre con  una marcia in più. Dagli archivi e dalle numerosissime esperienze sul campo (abbondantemente oltre cento) del giornalista e studioso arriva così un’analisi statistica, aneddotica e artistica di tutti i 40 concerti tenuti da Bruce in Italia, partendo non solo dallo storico 21 giugno 1985. Scalette, cronache, curiosità e valanghe di immagini inedite sono la base di un lavoro, in realtà molto più complesso e articolato, adatto agli appassionati più incalliti, ma anche ai neofiti.  La presentazione odierna è l’anteprima di un’intensa serie di attività collaterali a supporto del concerto che verranno proposte a Trieste e dintorni partendo da venerdì 8 giugno e permettendo agli spettatori in arrivo a Trieste di vivere a trecentosessanta gradi la bellissima città e il clima rockeggiante che si respirerà in queste giornate. Nelle location dello Stabilimento Balneare Ausonia e della centralissima Piazza Sant’Antonio, l’Associazione Trieste is rock con il contributo della Fondazione CRTrieste e altri sponsor locali promuove “5 DAYS IN ROCK FESTIVAL” (programma completo su www.triesteisrock.it), una cinque giorni di concerti, dj set e incontri con gruppi triestini, la leggendaria punk rock band inglese Eddie & The Hot Rods, gli americani Avenue X, due celebri tribute band dei Kiss e Motley Crue e per il grande finale, previsto martedì 12 giugno, il celebre cantautore newyorkese ELLIOTT MURPHY, che ha anche condiviso il palco con Bruce Springsteen in occasione di alcuni concerti a Parigi. L’Agenzia TurismoFVG nell’ambito del programma di “MUSIC&LIVE EVENTS” propone invece due incontri ad alto contenuto musicale con prestigiosi nomi del panorama musicale italiano e internazionale: alla Libreria Minerva di Trieste sabato 9 giugno Robert Santelli, produttore esecutivo del Grammy Museum di Los Angeles, presenterà il libro “Greetings from E Street, La Storia di Bruce Springsteen e della E Street Band”, raccontando anche il rapporto personale con lo stesso artista. A seguire il giorno stesso del concerto lunedì 11 giugno, Gorizia, in una sede distaccata dell’Università degli Studi di Udine, ospiterà il workshop “Evoluzione del mercato musicale e discografico, da Springsteen ai talent show” con Santelli stesso, Ringo di Virgin Radio, lo storico chitarrista Maurizio Solieri, il produttore discografico Pier Paolo Peroni, il critico musicale Mario Luzzatto Fegiz e il musicista Nick The Nightfly (per informazioni www.musicandlive.it).  Ricordando che per l’attesissimo concerto evento sono ancora disponibili i biglietti di tribuna centrale numerata (prezzo 90 euro più diritti di prevendita) nei punti vendita autorizzati Azalea Promotion e online su Ticketone.it, invitiamo a visitare www.springsteenatrieste.it, lo speciale sito internet con tutte le informazioni utili: come raggiungere lo stadio, dove parcheggiare, la mappa con gli ingressi, le attività collaterali dettagliate e tanto altro ancora per godere appieno di quello che si preannuncia da settimana come un appuntamento assolutamente memorabile per la città di Trieste, per i fan springsteeniani e per tutti gli amanti della grande musica.

Per maggiori informazioni sul concerto dell’11 giugno a Trieste:

AZALEA PROMOTION, tel. +39 0431 510393 – www.azalea.itinfo@azalea.it

BARLEY ARTS, tel. +39 02 6884084 – www.barleyarts.cominfo@barleyarts.com

 

Ufficio Stampa Azalea Promotion: LUIGI VIGNANDO tel. +39 348 9007439 – luigi@azalea.it

Ufficio Stampa Barley Arts: ELENA PANTERA tel. +39 02 6884084  – elena.pantera@barleyarts.com




DA OGGI È ON-LINE IL SITO INTERNET:WWW.SPRINGSTEENATRIESTE.IT

Attesi a Trieste 30mila spettatori provenienti da tutta Europa e tutta Italia:

A Trieste fervono i preparativi per il concerto di BRUCE SPRINGSTEEN AND THE E-STREET BAND, in programma lunedì 11 giugno (apertura cancelli ore 17:00, inizio concerto ore 21:00) allo Stadio Nereo Rocco, uno degli appuntamenti musicali più attesi dell’intera stagione a livello nazionale e internazionale. Il concerto, organizzato da Barley Arts e Azalea Promotion con il supporto della Regione Friuli Venezia Giulia, il Comune di Trieste e l’Agenzia TurismoFVG, che porterà a Trieste 30 mila spettatori provenienti da tutta Europa e tutta Italia rientra nel calendario del “Wrecking Ball Tour”, partito lo scorso 13 maggio da Siviglia che sta attraversando gran parte del Vecchio Continente e arriverà in Italia per tre sensazionali date: il 7 giugno a Milano, il 10 a Firenze e l’11 giugno a Trieste per l’appunto.  Da oggi, mercoledì 30 maggio, è on-line lo speciale sito internet www.springsteenatrieste.it con tutte le informazioni utili per il concerto, realizzato dal Comune di Trieste con la collaborazione dei promoter e dei numerosi partner tecnici locali coinvolti nell’organizzazione di quello che si preannuncia un appuntamento davvero memorabile,  Il sito www.springsteenatrieste.it si pone in primis l’obiettivo di agevolare l’arrivo dei fan springsteeniani  a Trieste e soprattutto di illustrare loro la situazione relativa ai parcheggi che prevede due macro aree a Muggia (parcheggi del centro commerciale Montedoro Freetime e Strada delle Saline) collegate allo Stadio Rocco con un efficace servizio di bus navette della Trieste Trasporti, attivo dalle ore 9:00 del mattino. Sarà inoltre garantito anche il collegamento dalla Stazione Ferroviaria di Trieste e dalle principali fermate del centro cittadino, attraverso le linee urbane 8, 19, 20 e 21. Dal sito è scaricabile altresì una mappa dettagliata con gli ingressi allo stadio divisi a seconda della tipologia di biglietto acquistato e i relativi orari d’accesso. È presente infine, un’ampia sezione dedicata alle numerose attività collaterali (concerti e incontri letterari/culturali ad alto contenuto musicale con prestigiosi nomi del panorama italiano e internazionale) a supporto del concerto, proposte a partire da venerdì 8 giugno dall’Associazione Trieste is Rock (con il contributo della Fondazione CRTrieste e altri sponsor) e dell’Agenzia TurismoFVG, che permetteranno agli spettatori in arrivo a Trieste di vivere a trecentosessanta gradi la bellissima città e il clima rockeggiante che si respirerà in quelle giornate.  Ricordiamo che nei punti vendita autorizzati Azalea Promotion e online su Ticketone.it sono ancora disponibili i biglietti di tribuna centrale numerata (prezzo 90 euro più diritti di prevendita).  Per informazioni sulle date italiane di Bruce Springsteen And The E-Street Band: www.barleyarts.com  

Per maggiori informazioni sul concerto dell’11 giugno a Trieste:

AZALEA PROMOTION, tel. +39 0431 510393 – www.azalea.itinfo@azalea.it

BARLEY ARTS, tel. +39 02 6884084 – www.barleyarts.cominfo@barleyarts.com

 Ufficio Stampa Azalea Promotion: LUIGI VIGNANDO tel. +39 348 9007439 – luigi@azalea.it

Ufficio Stampa Barley Arts: ELENA PANTERA tel. +39 02 6884084  – elena.pantera@barleyarts.com

 

 




Numeri da Record per la Maratona d’Europa – Nuova Bavisela 2012

E’ stato un successo, questo é ciò che va detto subito all’inizio. La Maratona d’Europa 2012 di Trieste, con la nuova Organizzazione, ha coinvolto un numero record di partecipanti alle 3 gare podistiche, superando quota 11.000. Alla partenza della Bavisela Family c’erano anche i Campioni olimpici Stefano Baldini (Testimonial ufficiale dell’Evento) e Gabriella Paruzzi, circondati da un esercito di appassionati che hanno raggiunto, ognuno con il proprio ritmo, l’ambito traguardo in Piazza dell’Unità d’Italia. Parallelamente alle competizioni sportive, nel primo pomeriggio c’é stato anche l’epilogo dell’Evento artistico della Nuova Bavisela, BAND LIVE – “Accendi la tua musica”, proposto e presentato dall’Agenzia Full Agency, in collaborazione con la Blue Tattoo Music. Un successo di pubblico, durante tutte le giornate, a partire da giovedì 03 maggio, grazie al ricco programma di esibizioni, brillantemente gestito dal Direttore artistico Massimo Bassi e che ha visto salire sul palco oltre 20 bands, gruppi ed artisti, dal pomeriggio alla sera; é stata una vetrina bellissima per i numerosi talenti locali e regionali (questa é la mission di BAND LIVE – Accendi la tua musica”)Sul palco principale della Full Agency, posizionato all’interno dell’Event Village della Nuova Bavisela, lungo le rive cittadine, di fronte a Piazza dell’Unità d’Italia, si é potuto quindi assistere alle varie performances che i protagonisti di questo Festival musicale hanno proposto alle migliaia di persone, convenute a Trieste per la Maratona d’Europa e per la partita di calcio Cagliari-Juventus allo Stadio Nereo Rocco (che ha proclamato proprio la Juve Campione d’Italia 2012).Band Live – Accendi la tua musica” , in ambito della Maratona d’Europa di Trieste 2012, ha visto la partecipazione dei seguenti artisti:

I poli di aggregazione giovanile di Trieste con UNSTABLE MINDS, SHOT A DOE, FREEBIRDS, INDIGO, SHOELESS, BENCAZZADADISCOPARTY2, GALEB & THE SEAGULL, UNDERHOUSE, FLUFFY ARMY, CHECK POINT, WINDLAND, MORE BEANS DEE JAY SET, CUP SOULS e poi 4 PAMPELS, INFOCUS, MATTEO E, WOLF WILD TURKEY DEE JAY SET Annalisa Danze, BIKINI STRIKE, ed i gruppi principali tra cui:

RICK PEROVICH BAND, BIVIO H, Rodolfo Vitale Orchestra e Sunrise Band.

Un programma artistico e musicale unico nel suo genere che l’organizzazione della Nuova Bavisela ha voluto fortemente per rendere ancor più frizzante e viva questa classica Festa sportiva (e non solo) di primavera, ospitata dal capoluogo regionale.




0Music&Live events: i grandi nomi della musica si danno appuntamento in Friuli Venezia Giulia

A supporto dei grandi concerti attesi in Friuli Venezia Giulia nell’estate 2012, l’Agenzia TurismoFVG dedica ai numerosi fan provenienti da tutta Europa “Music&Live events”, un inedito e ricco programma di appuntamenti che vedono coinvolti eccezionali protagonisti del mondo della musica, firme internazionali e tribute band che si daranno appuntamento in regione per approfondire la conoscenza di leggendarie band musicali e del mercato discografico internazionale.  I dati di vendita dei biglietti si attestano già a ottimi livelli confermando il Friuli Venezia Giulia come una delle principali destinazioni musicali del panorama nazionale: per il concerto-evento dei Metallica, unica data italiana in programma allo Stadio Friuli di Udine il 13 maggio, sono attesi 40mila fan; per la data di Bruce Springsteen l’11 giugno allo Stadio Nereo Rocco di Trieste sono già 27mila i biglietti venduti, mentre la data del 4 luglio in occasione del concerto dei Radiohead nell’affascinante cornice di Villa Manin registra il tutto esaurito da oltre 4 mesi (15mila spettatori), aspettando la prevendita per l’unica data italiana dei Foo Fighters, prevista il 13 agosto nella medesima location. Sulla base di questi rilevanti numeri, “Music&Live events” si pone l’obiettivo di veicolare l’immagine della regione e il messaggio legato all’esperienza LIVE, al fine di movimentare flussi turistici in incoming già nei giorni precedenti i grandi concerti.  Il primo appuntamento è previsto al Parco del Cormor il 12 maggio alle ore 18.00 con Joel McIver, giornalista musicale inglese del Daily Telegraph, The Guardian, BBC e Rolling Stone che proporrà una dettagliata biografia dei Metallica presentando la sua opera più famosa “Justice for all: la verità sui Metallica”. A proseguire la serata prenderà il via con l’esibizione degli Orion, una delle più quotate tribute band dei Metallica, che verranno accompagnati in qualche pezzo dallo stesso McIver e introdotti dal live dei Dead Poets Society, emergente band regionale.   Il concerto di Bruce Springsteen prevede invece ben due incontri ad alto contenuto musicale. Il 9 giugno alle ore 18.00 Robert Santelli, produttore esecutivo del Grammy Museum di Los Angeles e personaggio di spicco del mercato discografico a livello mondiale, alla libreria Minerva di Trieste presenterà il libro “Greatings from the E-Street Band, La storia di Bruce Springsteen”, raccontando anche il rapporto personale con lo stesso rocker statunitense. A seguire il giorno stesso del concerto, l’11 giugno, Gorizia ospiterà un appuntamento di caratura internazionale: il workshop “Evoluzione del mercato musicale e discografico, da Springsteen ai talent show” che si terrà alle ore 10.30 nell’ex Monastero di Santa Chiara, sede distaccata dell’Università degli Studi di Udine. L’appuntamento è aperto al pubblico e sarà trasmesso in esclusiva diretta streaming attraverso vari canali web. In un panorama discografico sempre più complesso, saranno analizzate le evoluzioni del mercato, dal vinile ai moderni talent show, approfondendo il tema della mutazione del rapporto sociologico tra fan e artisti e delle prospettive future della discografia nazionale e internazionale. Gli ospiti eccellenti che interverranno in questa occasione sono:

Robert Santelli – Produttore esecutivo del Grammy Museum di Los Angeles, autore di numerosi best seller internazionali sulle icone della musica DJ Ringo – Moderatore del dibattito. Direttore artistico e speaker Virgin Radio Italy Maurizio Solieri – Chitarrista storico di Vasco Rossi Pier Paolo Peroni – Discografico e manager di vari artisti, in primis Max Pezzali. Critico musicale per X-Factor Mario Luzzatto Fegiz – Critico Musicale del Corriere della Sera e autore del nuovo spettacolo teatrale “Io odio i talent show”  Nick The Nightfly – Speaker radiofonico e musicista – Radio Montecarlo. Direttore artistico del “The Nightfly Jazz Festival on the Beach 2012” a Lignano Sabbiadoro. Un professore dell’Università degli Studi di Udine Un rappresentante di Azalea Promotion  Il 3 luglio a Udine sarà invece la volta dell’incontro-presentazione con il giornalista e scrittore di best seller americano Mac Randall. A supporto del concerto dei Radiohead in programma il 4 luglio a Villa Manin, l’autore di best seller musicali e collaboratore di The New York Times, Rolling Stone, Vanity Fair, Details, The New York Daily News e tanti altri presenterà il libro di riferimento per i fan “Exit Music. La storia dei Radiohead”.  Gli eventi di “Music&Live Events” sono organizzati dall’Agenzia TurismoFVG in collaborazione con l’Università degli Studi di Udine, Azalea Promotion, Live Nation, Homepage Festival, Multi lingual Service, i Fan Club Italiani Metallibashers e Zonametallica, la Feltrinelli e la libreria Minerva.  I concerti più rilevanti organizzati sul territorio regionale rientrano nella promozione Music&Live, prodotto turistico che offre l’opportunità di ricevere il biglietto dell’evento gratuitamente a fronte del pernotto in uno degli hotel convenzionati. Per maggiori informazioni, collegarsi al sito www.musicandlive.it.




Il grande ritorno di BRUCE SPRINGSTEEN! 11 giugno a Trieste

A giugno tre imperdibili appuntamenti in Italia: il 7 a Milano, il 10 a Firenze e l’11 a Trieste

Il grande ritorno di BRUCE SPRINGSTEEN! Il 6 marzo è stato pubblicato il nuovo disco “Wrecking Ball”, diciassettesimo album da studio che contiene 11 nuove canzoni prodotte da Ron Aniello insieme a Springsteen stesso e al produttore esecutivo Jon Landau, nonché manager storico dell’artista statunitense. Sette giorni dopo, “Wrecking Ball” è entrato nelle classifiche di vendita di mezzo mondo direttamente al primo posto (Italia compresa) e domenica 18 marzo è partito da Atlanta lo straordinario tour che porterà il rocker del New Jersey e la sua inseparabile E-Street Band nelle principali città americane e dal 13 maggio (Siviglia) in quelle europee. A giugno Springsteen tornerà in Italia, da sempre sua seconda casa, per tre imperdibili appuntamenti organizzati da Barley Arts: il 7 allo Stadio San Siro di Milano, il 10 allo Stadio Artemio Franchi di Firenze e l’11 allo Stadio Nereo Rocco di Trieste, dove sono attesi migliaia e migliaia di fan da tutto l’Est Europeo, essendo la tappa più vicina dell’intero tour.  Domenica sera oltre 20.000 persone hanno gremito in ogni ordine di posto la Philips Arena di Atlanta e Bruce le ha ripagate con un concerto ad altissima tensione emotiva e musicale. Lo show è partito subito in maniera esplosiva sulle note del primo singolo del nuovo disco “We take care of our own”, chiaro segnale di una serata all’insegna della grande festa. Il rocker del New Jersey, apparso più in forma che mai dopo il mese di prove con un significativo warm up durante il quale ha tenuto alcuni concerti (all’Apollo Theatre di New York e al Moody Theatre di Austin), ha proposto una scaletta di 24 brani, alternando i pezzi del nuovo album a grandi classici, da “Badlands” a “The promised land”, da “Dancing in the dark” a “Born to run”, passando per il richiestissimo “Apollo medley”, ovvero le cover di “The way do the things you do” dei Temptations e “634-5789” di Wilson Pickett. Non solo Bruce, anche la E-Street band si è presentata al grande pubblico in uno strepitoso stato di forma con la nuova “line up allargata”. Sul palco si muovono la bellezza di 16 straordinari musicisti, con una sezione fiati da urlo di 5 elementi, tra i quali spicca inevitabilmente Jake Clemons al sax, nipote dell’immenso Clarence.

I pochi biglietti ancora disponibili per i tre concerti italiani si possono acquistare online su www.ticketone.it e per il concerto di Trieste anche nei punti vendita autorizzati Azalea Promotion e nei circuiti di vendita sloveni, croati e austriaci www.eventim.si, www.eventim.hr e www.oeticket.com

 Per informazioni sulle date italiane di Bruce Springsteen: www.barleyarts.com

 PER INFORMAZIONI SUL CONCERTO DELL’11 GIUGNO 2012 A TRIESTE:

Azalea Promotion tel. +39 0431 510393 – www.azalea.itinfo@azalea.it 

Ufficio Stampa Azalea Promotion:  Luigi Vignando tel. +39 348 9007439 – luigi@azalea.it




Il nuovo album di SPRINGSTEEN esce martedì 6 marzo

Martedì 6 marzo uscirà “Wrecking Ball”, il nuovo album di BRUCE SPRINGSTEEN, su etichetta Columbia Records, che segna l’attesissimo ritorno sulle scene musicali del rocker del New Jersey. Si tratta del suo diciassettesimo album da studio e contiene 11 nuove canzoni prodotte da Ron Aniello insieme a Springsteen stesso e al produttore esecutivo Jon Landau, nonché manager storico dell’artista statunitense.  “Wrecking Ball” sarà disponibile anche in edizione speciale, contenente due bonus track (“Swallowed Up – In The Belly of the Whale” e “American Land”) e un booklet di 24 pagine con immagini esclusive.

La cover dell'album Bruce Springsteen Wrecking Ball

Anticipato dal singolo “We Take Care of Our Own”, il nuovo disco di Bruce vede la collaborazione di Patti Scialfa, di alcuni membri della E-Street Band, di The Seeger Sessions Band e di tre musicisti di elevatissimo livello: i batteristi Matt Chamberlain e Steve Jordan, e il chitarrista Tom Morello, fondatore dei Rage Against The Machine ed ex componente degli Audioslave.  Lo storico manager di Springsteen, Jon Landau, ha dichiarato: “Bruce ha scavato più possibile per arrivare a questa visione della vita moderna. I testi raccontano una storia che non si sente da nessun’altra parte e la musica è la più innovativa che abbia realizzato negli ultimi anni. Le composizioni sono tra le migliori della sua carriera, e sia i fan della prima ora sia coloro che scoprono Bruce per la prima volta avranno molti motivi per amare “Wrecking Ball”.  A giugno Springsteen tornerà in Italia per tre imperdibili appuntamenti: il 7 a Milano, il 10 a Firenze e l’11 giugno allo Stadio Nereo Rocco di Trieste. Prima dei 3 esclusivi concerti nella nostra penisola, Bruce Springsteen e la E-Street Band cominceranno a scaldare i cuori dei fan già dal 18 marzo, data di partenza del tour americano. Il “Wrecking Ball Tour” approderà poi in Europa il 13 maggio con un concerto a Siviglia, il primo di una serie di 34 show che si concluderà il 31 luglio ad Helsinki e non prevede alcuna data nell’Est Europeo, tanto da richiamare a Trieste migliaia e migliaia di fan stranieri attratti anche da “Music&Live”, la campagna promozionale realizzata dall’Agenzia TurismoFVG che permette a chi soggiorna in Friuli Venezia Giulia di ricevere il biglietto a prezzo ridotto o in omaggio.   Da poche settimane sono stati annunciati anche i nomi dei nuovi musicisti che faranno parte della E-Street Band: una “line up allargata”, come la definisce il sito ufficiale dell’artista, composta fra l’altro da una sezione fiati di 5 elementi, probabilmente per supplire alla mancanza dell’insostituibile Clarence Clemons, il sassofonista storico mancato nel 2011. Il nome che inevitabilmente spicca nell’elenco è quello di Jake Clemons, nipote di “Big Man” Clarence, che entra per la prima volta ufficialmente nella E-Street Band proprio al sassofono, ruolo che condividerà sul palco con Eddie Manion. Con loro a completare i fiati Curt Ramm e Barry Danielian alla tromba e Clark Gayton al trombone, mentre ai cori ritroviamo altri 2 nomi storici come Curtis King e Cindy MizelleI biglietti (prezzi da 50 a 90 euro più diritti di prevendita) per il sensazionale concerto di Trieste organizzato da Barley Arts, in collaborazione con Azalea Promotion e con il supporto della Regione Friuli Venezia Giulia, del Comune di Trieste e dell’Agenzia TurismoFVG, sono ancora disponibili nei punti vendita autorizzati Azalea Promotion, online su Ticketone e nei circuiti stranieri www.eventim.si e www.oeticket.com Per informazioni sulle altre date italiane di Bruce Springsteen: www.barleyarts.com PER INFORMAZIONI SUL CONCERTO DELL’11 GIUGNO 2012 A TRIESTE: Azalea Promotion tel. +39 0431 510393 – www.azalea.itinfo@azalea.it Ufficio Stampa Azalea Promotion:  Luigi Vignando tel. +39 348 9007439 – luigi@azalea.it