Il Basket Terzo batte la Libertas

La ripresa del campionato di basket di promozione ha visto scontrarsi le squadre di Pasian di Prato e Terzo di Aquileia dopo la pausa natalizia. La partita, in casa del Pasian di Prato, è finita col punteggio di 47 a 56 a favore degli ospiti.

Gara molto combattuta specie sul piano fisico fin da subito, al primo quarto i giocatori si riposano sul 16 a 19 in favore degli ospiti. Il secondo quarto vede il Pasian di Prato ridurre lo svantaggio sul 31 a 32. Il terzo quarto finisce in parita 40 a 40, con parecchi errori da sotto canestro per entrambe le squadre, nell’ultimo quarto il Terzo supera il Pasian grazie sopratutto all’esperienza e al mestiere. Partita decisa dall’arbitraggio, che ha fatto il bello e il cattivo tempo, inadeguato anche per gli standard della promozione. Da segnalare il top scorer Zardello del Pasian di Prato con 21 punti, mentre per il Terzo di Aquileia hanno fatto la differenza i giocatori Zambon e Livon, che hanno totalizzato entrambi 17 punti.

Classifica squadre aggiornata alla settima giornata anche se in campionato si gioca la nona (fonte www.fip.it).

P
Squadra
P
G
V
P
PF
PS
1 COLORS UD 12 7 6 1 528 401
2 PALLACANESTRO DGM 10 7 5 2 464 426
3 BCC BASILIANO 10 8 5 3 489 439
4 BASKET SANGIORGINA 8 7 4 3 373 403
5 BASKET TERZO 8 7 4 3 409 359
6 OLYMPIA RIVIGNANO 6 7 3 4 363 392
7 LIBERTAS GONARS 6 7 3 4 427 419
8 LIBERTAS PASIAN PRATO 4 7 2 5 349 446
9 SPORTSYSTEM MORTEGLIANO 0 7 0 7 312 429

 

F.F.




Il “Brignoli” di Gradisca vince a Castelfranco Veneto

Il “Brignoli” di Gradisca si aggiudica la gara di riconoscimento botanico di piante arboree a Castelfranco Veneto. Una competizione tra le scuole di istruzione agraria del Veneto e del Friuli Venezia Giulia che raggruppa circa 15 istituti del Veneto e due del Friuli l’Istituto agrario di Spilimbergo e l’ISIS “Brignoli – Einaudi – Marconi” di cui il “Brignoli” è la scuola agraria di Gradisca. Le piante in elenco erano circa 150 e i ragazzi dovevano riconoscerne 30 indicando: famiglia, genere, specie e nome volgare. Ogni istituto ha partecipato con due squadre ufficiali più una fuori concorso composte da due allievi ciascuna.
La gara si è tenuta a Castelfranco Veneto il 12 ottobre 2011 presso il parco Bolasco situato al centro di Castelfranco Veneto dove le piante da riconoscere erano indicate da numeri progressivi. Il “Brignoli” ha partecipato con tre squadre composte da allievi di terza e quarta accompagnate dal dirigente scolastico dott. Marco Fragiacomo e dal prof. Ernesto Cossutti. I vincitori Michael Fuchs e Manuel Santoro (classe quarta), hanno conquistato il primo posto con 148 risposte esatte sulle 150 totali superando anche gli studenti dell’Istituto Duca degli Abruzzi di Padova che da sempre ha vinto questa gara. I ragazzi sono stati premiati dal presidente della rete che ha organizzato l’evento dott. Fanco Pivotti.

I sei ragazzi del "Brignoli"

 

© Riproduzione riservata