TEATRO DI VOCI: lo spettacolo finale sabato 12 maggio a Cormons

CormonsTeatro di voci è il progetto dedicato al teatro e al coro promosso dall’ERT Ente Regionale Teatrale, nell’ambito delle attività di teatroescuola, con il sostegno e la collaborazione dell’USCI Unione delle Società Corali del Friuli Venezia Giulia e il patrocinio del Comune di Cormons.  A conclusione di un intero anno di lavoro, sabato 12 maggio alle 17, i cori scolastici delle scuole primarie Gabelli di Porcia, Garibaldi di Fiumicello e Dante Alighieri di Gradisca d’Isonzo saliranno sul palcoscenico del Teatro comunale per presentare “I capelli del diavolo”, fiaba musical-teatrale ispirata dai fratelli Grimm, scritta da Roberto Piumini, poeta e autore per l’infanzia, e musicata da Andrea Basevi.  Lo spettacolo è il frutto di un lungo percorso collettivo – inizialmente autonomo dei 3 gruppi, successivamente congiunto – che ha portato i 100 ragazzi partecipanti a lavorare sia sull’aspetto musicale sia su quello teatrale e narrativo dell’opera. Accompagnati dai loro insegnanti e dagli operatori dell’ERT Michele Polo e Denis Monte, i tre cori approdano ora alla messa in scena finale dando vita con voce e corpo ad uno spettacolo colorato e coinvolgente, che fonde i linguaggi del teatro e della musica.  Teatro di Voci nasce nel 2005 come progetto di educazione all’uso della voce, al canto corale e all’utilizzo del coro in forma teatrale, con l’obiettivo di far vivere ai ragazzi una forte esperienza collettiva attraverso la musica. Giunto alla settima edizione, il progetto coinvolge ogni anno cori scolastici di tre diverse province della regione che lavorano su un progetto di messa in scena comune.

Per maggiori informazioni su tutte le attività del progetto teatroescuola visitare il sito www.teatroescuola.it.




L’Unicef Italia a “Cartoons on the bay 2012”

Presentato video con protagonista l’Ambasciatore UNICEF Leo Messi

Quest’anno l’UNICEF Italia rinnova la collaborazione con Cartoons on the bay, la 16a edizione del festival internazionale dell’animazione televisiva e cross-mediale organizzato dalla RAI in collaborazione con RAI Fiction e Rai Cinema, che si svolge dal 22 al 25 marzo 2012 a Rapallo, dedicato quest’anno allo sport.

‘‘La partecipazione attiva dell’UNICEF Italia a Cartoons on the bay testimonia l’importanza attribuita al ruolo e alle potenzialità dei cartoni animati come strumento per comunicare, con la creatività e l’intensità dell’arte, messaggi positivi che contribuiscano alla maturazione della coscienza collettiva nei riguardi dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza’’ — ha detto il Presidente dell’UNICEF Italia Giacomo Guerrera – ‘‘Da molti anni abbiamo sperimentato che attraverso l’animazione si possono avvicinare efficacemente i bambini e gli adolescenti agli ideali di cui l’UNICEF è portatore in tutto il mondo: rispetto dei diritti dell’infanzia, partecipazione consapevole dei bambini e degli adolescenti alle vicende della loro vita, accettazione delle differenze culturali, etniche, religiose e di genere, rifiuto della guerra, della violenza e di tutte le forme di sfruttamento degli esseri umani’’.

L’UNICEF ha concesso il patrocinio all’intera manifestazione e ha partecipato alla giuria di preselezione di tutti i prodotti arrivati al concorso.

– All’interno del festival, tre mattine saranno dedicate agli studenti delle scuole primarie; in questo spazio, realizzato in collaborazione con il Comitato UNICEF Liguria, verrà presentato un video con protagonista il Goodwill Ambassador internazionale Leo Messi, dedicato al legame strettissimo tra sport e diritti dell’infanzia.

– Il premio alle opere a carattere Educativo e Sociale viene assegnato, in collaborazione con l’UNICEF all’opera che meglio affronta, dal punto di vista formale e contenutistico in chiave didattica o spettacolare, la condizione dell’essere umano, nella società contemporanea a qualsiasi latitudine. Nella serata finale, il Presidente dell’UNICEF Italia Giacomo Guerrera consegnerà il Pulcinella Awards 2012-educativi e sociali al vincitore della categoria.

– A Cartoons on the Bay sarà presentata un’anteprima dell’opera “La Missione di 3P” dedicata a Padre Pino Puglisi, eccezionale figura di educatore e di sacerdote che ha speso la vita per la difesa della legalità e dei diritti dei giovani. L’opera, prodotta da Rai Fiction e Larcadarte e diretta da Rosalba Vitellaro, ha ricevuto il patrocinio dell’UNICEF Italia per l’alto valore educativo e culturale.

Per maggiori informazioni, contattare: Ufficio stampa UNICEF Italia, tel.: 06/47809355-233-341; cell. 366/6438651 e 335/7275877, e-mail:press@unicef.it sito-web: www.unicef.it




Al Pala Dal Lago: NOVARA È SPORT

Saranno quasi un migliaio i ragazzi del primo anno delle scuole primarie che converranno venerdì prossimo, 23 settembre, a partire dalle 9,30 al Palazzetto dello Sport Stefano Dal Lago per un momento speciale di festa della scuola e dello sport. A tutti loro il Comune di Novara, che sarà rappresentato dal sindaco Andrea Ballarè ,dall’assessore allo sport Giovanni Agnesina, e dall’assessore all’Istruzione Margherita Patti donerà il volume  “Crescere,la mia più grande vittoria”, un vero e proprio diario destinato ad accompagnare i ragazzi per i cinque anni della scuola primaria. «Si tratta – dice l’assessore Agnesina – di un utile strumento di accompagnamento in percorsi scolastici di educazione allo sport e alla alimentazione. Un volume ricco di contenuti e piacevolissimo alla lettura, che si aggiunge alle tante iniziative legate al progetto “Novara è sport”». La festa sarà presentata da Marco Foti giornalista e vedrà la presenza di atleti del Novara Calcio, dell’Asystel Volley e delle altro formazioni sportive novaresi di serie A, il Baseball 2000 e il tennistavolo Regaldi. Saranno presenti anche gli atleti olimpionici novaresi Paolo Milanoli e Cosimo Pinto. Parteciperà il presidente del Coni Mario Armano. La festa sarà animata dalla simpatia di Magicus con la mascotte di Novara è sport, il pupazzo Chicco

 

Dal corrispondente di Novara per la Redazione