1

GORIZIA: Tra innovazione e tradizione”: allievi in passerella

 L’evento al Verdi di Gorizia: sfilano le creazioni di tutti gli istituti professionali regionali

Per la prima volta in regione ci sarà un evento del genere. Una sfilata di moda organizzata da tutti gli Istituti superiori professionali che, in Friuli Venezia Giulia, offrono il corso di Abbigliamento e Moda. Giovedì 7 giugno alle 20.30 il Teatro “Giuseppe Verdi” di Gorizia ospiterà gli allievi del “Cossar Da Vinci” di Gorizia, del “Lino Zanussi” di Pordenone e del “Raimondo d’Aronco” di Gemona del Friuli, facendo sfilare un centinaio di creazioni ideate e prodotte da loro. In tutto circa una decina di collezioni che si sono ispirate a temi diversi: dagli abiti fatti riciclandone altri dismessi o da tessuti recuperati a nuova vita, fino a capi che ripercorrono la storia e l’arte tra passato e presente. E ancora, creazioni che si rifanno alla Natura e ai suoi significati o al colore e allo stile della maglieria. La sinergia, la collaborazione, la condivisione delle competenze sono solo alcuni dei valori educativi messi in campo dalle tre scuole, dai loro insegnanti e dagli alunni. L’ecologia e il rispetto dell’ambiente sono stati il secondo filo conduttore. Particolare una collezione ricavata da un’installazione sull’etica dell’acqua, che sarà proposta dall’istituto “D’Aronco” di Gemona che ha rielaborato così i teli scuri creati dall’artista palestinese Walid Mave’d. Dopo “Ecofashion” del Cossar Da Vinci di Gorizia, ecco appunto “Waiting for Water”. Con un taglio il più possibile professionale, tutti hanno dato al massimo il loro contributo. Da un’idea partita, a inizio anno, per presentare il lavoro dei ragazzi, ne è nato un evento che ora non ha precedenti. Da rilevare anche la partnership creata con altre due istituzioni scolastiche regionali: la scuola Merletti, con la quale il “Cossar da Vinci” ha una collaborazione pluriennale, che quest’anno si è concretizzata nel progetto “Merlettiamo” ed al quale è stata dedicata una collezione, e lo IAL FVG di Gorizia che impegnerà le sue studentesse delle classi Operatori del benessere, le quali cureranno l’acconciatura e il trucco. L’iniziativa è stata resa possibile grazie alla collaborazione diretta della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, Assessorato all’Istruzione, università, ricerca famiglia, associazionismo e cooperazione e al patrocinio del Comune di Gorizia. Ecco dunque come fare scuola: facendo vivere e respirare agli allievi il mondo della professione, della creatività e del lavoro, in tutte le sue dinamiche, senza perdersi troppo in principi e teorie.=




“Campionati italiani di sci alpino Allievi e Ragazzi Tarvisio 2012”

Tarvisio, 28 marzo 2012  Siamo arrivati a metà settimana e l’entusiasmo, l’agonismo e l’atmosfera positiva continuano ad essere dei punti di forza di questo importante Evento sportivo invernale, organizzato dallo Sci club 70 di Trieste.Oggi, mercoledì 28 marzo, dal calendario ufficiale dei Campionati, doveva essere una giornata di riposo ed allenamento ma, viste le condizioni meteo che si avvicinano molto ad una tipica settimana di fine primavera, si é deciso di gareggiare sulla Pista Priesnig B, disputando la prima manche dello slalom gigante “Allievi”.Alle ore 11:00 la run é terminata con successo, grazie allo straordinario lavoro dello staff in pista, formato dal team Promotur, Maestri di sci del tarvisiano, membri del Comitato organizzatore e volontari.

Queste sono le classifiche provvisorie:

Gara femminile:

1° Laura Pirovano (Comitato Trentino) – tempo 49:60;

2° Giulia Demetz (Comitato Altoadige) – tempo 50:35;

3° Beatrice Barbagelata (Comitato Alpi Occidentali) – tempo 50:70;

4° Angelica Rizzi (Comitato Alpi Centrali) – tempo 50:79;

5° Martina Miceli (Comitato Valdostano) – tempo 50:83;

6° Sofia Piazzato (Comitato Veneto) – tempo 51:12;

Gara maschile:

1° Mattia Trulla (Comitato Veneto) – tempo 49:44;

2°Antonio Vittori (Comitato Alpi Centrali) – tempo 50:30;

3° Francesco Gentilli (Comitato Friuli Venezia Giulia) – tempo 50:44;

4° Paolo Padello (Comitato Alpi Occidentali) – tempo 50:70;

5° Andrea Beltrame (Comitato Friuli Venezia Giulia) – tempo 50:72;

6° Mirko Vallory (Comitato  Alpi Occidentali) – tempo 50:85;

La seconda manche é prevista per domani mattina, 29 marzo. Le classifiche della prima manche sono disponibili sul sito www.fisifvg.orgwww.sciclub70.com.

Nel pomeriggio, in Piazza Unità a Tarvisio, sono previste una serie di manifestazioni e momenti d’intrattenimento con Musica Dj, Chioschi Enogastronomici ed altre sorprese.  Grande successo ieri sera in occasione dell’incontro pubblico, organizzato da Ski Race Magazine, con i quattro candidati alla presidenza della Federazione italiana sport invernali, trasmesso in streaming da Sport&Cultura.tv (che realizza anche la diretta, sempre in streaming, ogni giorno, di tutte le competizioni del Campionato Italiano che si stà svolgendo in Friuli). Lorenzo Conci, Carmelo Ghilardi, Antonio Noris e Flavio Roda si sono complimentati con il Presidente Roberto Andreassich e tutto lo staff dello Sci club 70 e del Comitato organizzatore locale per l’eccellente organizzazione messa in campo durante questi Campionati italiani sci alpino Allievi e Ragazzi Tarvisio 2012.

 

 




Sabato 22 alle 21 concerto per la Croce Rossa Italiana

Sabato 22 ottobre, ore 21:00 teatro Palamostre di Udine gli allievi della scuola di musica Groove Factory proporranno alcune cover rock accompagnati da un ensemble di 7 archi e 5 fiati. Ospiti il FVG Gospel Choir e gli Exes.
L’ingresso al teatro è ad offerta libera e l’intero ricavato sarà devoluto alla Croce Rossa Italiana di Udine che presenzierà con alcuni volontari che forniranno informazioni sulle attività della CRI a livello provinciale

Una band composta da allievi ed insegnanti della scuola di musica “The Groove Factory” interpreterà alcuni dei brani più importanti della storia del Rock! Ma non solo… la band sarà accompagnata da archi e fiati!
Ospiti della serata FVG Gospel Choir e gli EXES, musiche di Led Zeppelin, Metallica, U2, The Beatles, Evanescence e molti altri.

Per trascorrere una serata diversa in compagnia di buona musica e soprattutto per contribuire ad una buona azione.

L’ingresso sarà ad offerta libera e l’intero incasso sarà devoluto alla Croce Rossa Italiana.

Concerto organizzato in collaborazione con EURITMICA.

per info:
tel: 0432 410621 (lun-sab 14:00-20:00)
e-mail: info@thegroovefactory.it