lunedì , 17 Maggio 2021
Notizie più calde //
Home » Sport » Calcio » Udinese-Siroki Brijeg 4-0

Udinese-Siroki Brijeg 4-0

image_pdfimage_print

In una serata afosa e  molto calda di agosto l‘Udinese vince ancora contro la squadra del Siroki Brijeg. Si presenta al Nereo Rocco di Trieste  con mezza qualificazione già in tasca grazie alla vittoria della settimana scorsa per 3 a 1 nel turno di andata del preliminare di Europa League. Tutto secondo copione già al 9′ un’ azione orchestrata da Di  Natale e Muriel fa giungere i due fuoriclasse soli avanti al portiere serbo Bilobrk e con un facile disimpegno il capocannoniere bianco nero mette la sua firma sull’esito della gara. Dopo la tranquillità aquisita appena in 10 minuti  si vede ancora uno scampolo di  bel gioco, che dura veramente poco,  forse anche complice il caldo afoso e la certezza di dominare gli avversari. La partita vive momenti di stanca e più che un preliminare per un torneo europeo sembra una partitella di allenamento anche per il poco spessore tecnico degli avversari. Si deve aspettare l‘ 82’  per rivedere le zebrette offrire un bel gioco ai tifosi non pochi sugli spalti. Con una vera prodezza balistica Lazzari (subentrato quattro minuti prima a Pereyra) da oltre sessanta metri segna il gol del 2 a zero che apre la goleada finale della squadra friulana. Dopo quattro minuti all’ 86′ Basta e al’ 94′ Vydra, chiudono i giochi con un sonoro 4 a 0. La squadra di Guidolin tra le mura del Nereo Rocco di Trieste  passa il turno come da copione.Il solito Di Natale apre le danze e Vydra le chiude, solo Muriel  rimane a secco di gol anche se partecipa attivamente aa tutte le azioni di gioco. Unica nota dolente non ci è piaciuto il troppo campanilismo degli ultras bianconeri contro l’alabardata società Triestina, che comunque a reso possibile alla squadra Udinese di utilizzare un campo vicino alla sede della società visto l’impossibilità di giocare al Friuli per le note ristrutturazioni a cui è sottoposto per il restyling e le nuove vestigia che certo speriamo non ospiteranno tifoserie così poco sportive durante le prossime gare.

Non ci resta che attendere il sorteggio di oggi 9 agosto e vedere quale sarà il prossimo ostacolo che potrebbe avvicinare i ragazzi di Guidolin alla fase a gironi dell’ Europa League.

L’ Udinese (3-5-2) si presenta con  Kelava; Naldo, Danilo, Domizzi; Basta, Pereyra (al 78′ sostituito da  Lazzari), Allan, Pinzi, Gabriel Silva; Muriel (all’ 86′ rilevato da  Vydra), Di Natale (al 68′  lascia il campo a Maicosuel). A disposizione: Benussi, Heurtaux, Widmer, Pasquale, Badu. All. Guidolin

Siroki Brijeg nella formazione (4-2-3-1) si oppone con Bilobrk; Blaic, Spikic, Jese, Markovic; Plazonic (53′ Ivankovic), Landeka; Coric (76′ Ljubic), M. Maric, Zakaric (63′ Silic), Barisic I. A disposizione: N. Maric, Kozul, J. Barisic, Kordic. All. Musa

Arbitra il Finlandese Antti Munukka

Marcatori: 9′ Di Natale, 82′ Lazzari, 86′ Basta, 94′ Vydra (U)

Ammoniti: Plazonić, Spikic  per il Siroki , e  Naldo, Pereyra per l’Udinese

 Enrico Liotti

RIPRODUZIONE RISERVATA

E

About Enrico Liotti

Enrico Liotti
Giornalista Pubblicista dal 1978, pensionato di banca, impegnato nel sociale e nel giornalismo, collabora con riviste Piemontesi e Liguri da decenni.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top