1

UDINESE: PRIMO PUNTO PER DE CANIO

Prima occasione per i padroni di casa per Politano che dalla sinistra la calcia laterale. All’8 Armero recupera palla a centrocampo e la passa a Thereau che con un perfetto cross dalla destra trova Zapata bravo a freddare Consigli per il vantaggio bianconero. Buone trame in risposta del Sassuolo ma poche azioni degne di nota in zona goal. Al 37′ da corner colpo di testa di Felipe e super parata di Consigli che evita il raddoppio ospite. Al secondo minuto di recupero palla di Bruno Fernandes per Widmer che dalla destra prova il raddoppio ma Consigli si rifugia in angolo. Buon primo tempo dei bianconeri.

Al 56′ cross dalla destra per Zapata che da pochi passi però non riesce, causa anche la marcatura di un difensore neroverde, a deviarla in rete. Al 64′ pareggio casalingo: cross di Peluso dalla sinistra e di testa Vrsaljko di testa buca Karnezis. Al 76′ bella azione bianconera con Thereau che va al tiro appena entrato in area ci prova ma la conclusione non trova la porta. 3 minuti più tardi Defrel per il Sassuolo, palla alta. L’ultima occasione del match è sui piedi di Thereau ma la conclusione viene deviata in angolo.

Pareggio per i bianconeri che vedono a scendere a 3 i punti di vantaggio sulla terz’ultima, il Palermo, visto la vittoria del Carpi a Verona.

Buon primo tempo dei bianconeri che però non sono a riusciti nella ripresa a confermare il risultato e portare a Udine 3 punti che permettevano di vivere la prossima gara casalinga con il Napoli con un po’ più di tranquillità. Dispiace perché ai punti l’avrebbe vinta un’Udinese che si è vista in campo con un piglio diverso ma che deve correggere ancora qualche errore di impostazione difensiva e mentale e che dal punto di vista fisico ha ancora parecchio da migliorare visto il calo nella ripresa.

C’è comunque un po’ più di ottimismo nell’ambiente, come da speranza per il cambio di allenatore, ma visto il periodo una rondine non può fare ancora primavera e per la tranquillità ci vorrà qualche vittoria per non arrivare a giocarsi la permanenza in A negli ultimi minuti del campionato con la gara contro il Carpi.

Rudi Buset

rudibuset@live.it

@RIPRODUZIONE RISERVATA