martedì , 30 Novembre 2021
Notizie più calde //
Home » Sport » TRIESTE : CANOTTAGGIO: XVII COPPA DI NATALE – VI MEMORIAL MARIO USTOLIN

TRIESTE : CANOTTAGGIO: XVII COPPA DI NATALE – VI MEMORIAL MARIO USTOLIN

image_pdfimage_print
Favoriti da un meteo favorevole, 300 vogatori distribuiti in 80 barche di 12 società oltre che dal Friuli Venezia Giulia, da Veneto, Austria e Slovenia, hanno gareggiato domenica mattina nella XVII edizione della tradizionale Coppa di Natale, VI Memorial Mario Ustolin, organizzato dalla Società Ginnastica Triestina Nautica nell’anno dei festeggiamenti del 150esimo dalla sua Fondazione. Due i gruppi e due le partenze: il primo per ragazzi e junior alle 9,30, il secondo per ragazzi e senior alle 11,15.Nel primo gruppo scattavano  le yole e le gig a 4 vogatori, le più veloci del primo gruppo, con i Image00151campioni d’Italia della Timavo di Monfalcone a fare l’andatura. Centazzo P., Centazzo S., Rusconi, Maiello, timoniere Rossini, prendevano da subito un vantaggio incolmabile, mentre nella stessa categoria, ma nella yole, era l’armo della Ginnastica Triestina (Sofianopulo E., Barichello, Zampiron, Barbaria, timoniere Sofianopulo K.), nel doppio il Saturnia (Prelazzi, Flego )e nel singolo l’Argo (Kersikla) ad avere la meglio.Image00473 Al femminile, replicava nella gig a 4 l’armo della Timavo (campionesse italiane nella specialità), di Leghissa, Sansa, Tomasini, Buttignon, timoniere Furlan, mentre nel doppio era l’Adria (Dillich e Coglievina) ad avere la meglio, e nel singolo Markezic (Argo). Tra gli juniores, le più veloci sono state le formazioni del Saturnia: nella yole a 4 (Tassan, Benco, Pertosi, Ferrari, timoniere Bullo), nel doppio (Prelazzi, Flego), e nel singolo (Zollia) al maschile, nella yole a 4 (Verrone, Ruggiu, Zolli, De Petris, timoniere Maltese) e nel singolo (Waiglein) al femminile.
Nel secondo gruppo, nella categoria delle ammiraglie, avevano la meglio i veneziani della Diadora al maschile (La Versa, Vianello, Ballarin, Valerosi, Tagliapietra, Bettin, Ferraro, Sabbadin, timoniere Cipolla), e la Ginnastica Triestina al femminile (Biagi, D’Amore, Giobbi, Nespolo, Paravia, Spadaro, Bolognini, Delfino, timoniere Furlanich), ma era la gig a 4 del Saturnia (Tedesco, Sfiligoi, Forcellini, Parma, timoniere Legovini) che oltre a vincere la sua categoria stabiliva il record cronometrico della manifestazione. Nelle yole a 4 vittoria al maschile del Saturnia (Millo, Ferrarese, Brezzi, Cotognini, timoniere Kiraz) ed al femminile della Trieste (Bartolovich, zaccaria, Galvani, Galvani, Giuliani), i doppi una vittoria a ciascuno per l’Adria tra i maschi (Milos, Bettio) e la Timavo (Locci, Cabassa) tra le femmine, nel canoino infine, vittoria del nazionale sloveno Hrvat. Tra i master, nella yole a 4 un oro a ciascuno per Cmm “N. Sauro” (Dandri, Mincarelli, Pietanza, Riva, timoniere Degrassi) e Ginnastica Triestina (Bonanni, Persico, Colussi, Fichtner, timoniere Cozzarini),Image00700 che vinceva anche il doppio maschile (Fratino, Sancin), mentre al femminile il primo posto era per i colori del Saturnia (Franzi, Iasnig); nella yole a due successo ancora della Ginnastica Triestina (Sofianopulo G., Sofianopulo A., Sofianopulo K.), nel canoino infine, due vitttorie per il Saturnia con al maschile Zonta ed al femminile Zanolla.
Il Trofeo Mario Ustolin era ad appannaggio del Saturnia, come anche i premi per le categorie junior, senior e master, mentre la categoria ragazzi andava alla Timavo.

About Enrico Liotti

Giornalista Pubblicista dal 1978, pensionato di banca, impegnato nel sociale e nel giornalismo, collabora con riviste Piemontesi e Liguri da decenni.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top