lunedì , 19 Aprile 2021
Notizie più calde //
Home » Sport » Altri sport » Tra Grado e Lignano TORNA l’AquaticRunner Xtrim Border Lagoon 2015
Tra Grado e Lignano TORNA l’AquaticRunner Xtrim Border Lagoon 2015

Tra Grado e Lignano TORNA l’AquaticRunner Xtrim Border Lagoon 2015

image_pdfimage_print
 Presentato ieri al Mille e Una Notte di Udine, l’Acquatic Runner alla presenza anche di Ali Adnan, nuovo terzino iracheno dell’Udinese.
 Sabato Grado e Lignano saranno sedi di partenza ed arrivo della AquaticRunner Xtrim Border Lagoon 2015, gara di nuoto e corsa podistica, valida come Italian Swimrun e come campionato nazionale Csen. L’AquaticRunner più che una gara è una autentica avventura. Partenza da Grado, con il via alla corsa dato da Enzo Cainero verso le 7,30  di sabato mattina con  l’arrivo a Lignano dei concorrenti è previsto attorno alle 14. Dopo 2,4 km di corsa a piedi sul lungomare gradese, i concorrenti si tufferanno in acqua per attraversare il canale della Fossa e raggiungere il Banco d’Orio, dove si correrà a piedi per altri 1,7 chilometri. Da qui, si alterneranno i tratti a nuoto e a piedi, toccando l’isola di porto Buso, l’isola di Sant’Andrea, l’isolotto della Marinetta per arrivare al faro rosso di Lignano Sabbiadoro. Dalla darsena lignanese, ultimi 1.300 metri a nuoto davanti alla spiaggia per risalire a terra all’altezza della Terrazza a Mare, nei pressi della quale è posto il traguardo. In totale, 24,7 km, 19 dei quali di corsa su terraferma o sabbia e oltre 4 di nuoto in mare. Gli organizzatori, hanno anche pensato a un percorso alternativo, tra Grado ed Aquileia, di 21,4 km, in caso di maltempo o condizioni difficili del mare aperto. Venerdì, alla vigilia, sono in programma riunioni tecniche e briefing della gara con gli atleti iscritti. Sarà anche predisposta una  trasmissione in diretta, dalle 10, per tutto il NordItalia attraverso il canale 95Dtt Cafè24.

About Redazione

Redazione
Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top