martedì , 10 Dicembre 2019
Notizie più calde //
Home » Rubriche » Giovani espressioni » SUCCESSO PER “COOP&ROCK2015”, IL FESTIVAL DELL’INTEGRAZIONE
SUCCESSO PER “COOP&ROCK2015”, IL FESTIVAL DELL’INTEGRAZIONE

SUCCESSO PER “COOP&ROCK2015”, IL FESTIVAL DELL’INTEGRAZIONE

image_pdfimage_print

Sabato 27 giugno si è tenuta l’edizione 2015 dell’evento “COOP&ROCK-SPORT&MUSICA…GENETICAMENTEDIVERSI”. Per il sesto anno consecutivo l’associazione di promozione sociale “OltreFutura” ha organizzato una giornata all’insegna della musica e del divertimento: un vero e proprio festival dedicato all’integrazione di persone con disabilità. Quest’anno la scelta della location è caduta sul campo sportivo del Santuario di Madonna di Rosa, a San Vito al Tagliamento.

L’iniziativa è stata resa possibile anche grazie al patrocinio del Comune e alla collaborazione di Cantine di Ramuscello e San Vito, Molino Moras di Trivignano Udinese e Conad.

Tra le 10:00 e le 19:00 si sono svolti i tornei: di calcio a 7 durante la mattina, di pallavolo nel pomeriggio. Vi hanno preso parte squadre formate da associazioni e realtà sociali provenienti da tutta la regione e nelle quali sono state coinvolte anche persone con disabilità o in condizioni di svantaggio.

Dalle 18:00 alle 24:00, nonostante la pioggia, a farla da padrone è stata la musica: prima con il rock dei The Strangers, gruppo nato dalla collaborazione di operatori e utenti all’interno della cooperativa sociale “Futura”; poi con il jazz manouche dei Maramao Swingtet (special guest Luca Ferraris). A chiudere la serata ci ha pensato la consolle affidata al dj Mick Walton.

Dalle 11:30 e per tutta la giornata un chiosco ha allietato i presenti con panini, patatine, bibite e anguria. Inoltre, sono state allestite delle bancarelle in cui si potevano trovare la t-shirt dell’evento, i prodotti della cooperativa e abiti usati, per adulti e bambini, parte del progetto “Guarda che Roba”.

About Massimiliano Drigo

Avatar

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top