martedì , 30 Novembre 2021
Notizie più calde //
Home » IN EVIDENZA » Successo di pubblico e soddisfazione dei piloti per l’edizione cividalese di Vino e Motori.
Successo di pubblico e soddisfazione dei piloti per l’edizione cividalese di Vino e Motori.

Successo di pubblico e soddisfazione dei piloti per l’edizione cividalese di Vino e Motori.

image_pdfimage_print

Riuscitissima l’edizione cividalese di Vino e Motori Christmas Edition 2017 – Memorial Dario Strukelj

Il trasloco di Vino e Motori da Cormons a Cividale ha portato bene alla manifestazione organizzata da RallySportCormons con il patrocinio del Comune di Cividale e la collaborazione dell’Asd Only4fun, richiamando un folto pubblico sul tracciato ricavato sfruttando il reticolo di strade della zona artigianale della cittadina ducale e riscontrando il favore dei piloti che hanno aderito all’iniziativa, l’undicesima edizione della kermesse ha così ritrovato nuova vitalità con lo svolgimento nella città che già ospita il Rally del Friuli e la cronoscalata Cividale-Castelmonte..

La manifestazione è stata dedicata anche quest’anno al compianto pilota e meccanico cormonese Dario Strukelj prematuramente scomparso alcuni anni fa, una persona squisita che ha lasciato un profondo ricordo in chi l’ha conosciuto per le qualità umane che Dario dimostrava indistintamente nei confronti di chiunque, non faceva mancare mai la sua presenza nelle edizioni di casa di Vino e Motori. Da non dimenticare poi la sua abilità come pilota, velocissimo e spettacolare, ha colto numerosi piazzamenti di rilievo in gare titolate riuscendo spesso a stare davanti a piloti con vetture più performanti;  anche chi scrive ne ricorda il pieno controllo che aveva della sua Ford Escort perfino in situazioni limite. A lui lo staff organizzativo ha voluto dedicare l’evento per ricordarlo nel migliore dei modi.

Di primo mattino – come da programma – i piloti, dopo aver espletato le formalità per la partecipazione, hanno iniziato a scaldare i motori effettuando i previsti giri di ricognizione del tracciato di 2.500 metri realizzato dagli uomini della RallySportCormons ed il pubblico, nonostante il freddo pungente e l’aria gelida che caratterizza la zona artigianale, ha fin da subito incominciato ad affollare il percorso.

Sono poi iniziati i giri di pista veri e propri dove i piloti non si sono di certo risparmiati offrendo uno spettacolo continuo fatto di velocità, derapate e controsterzi lungo il percorso caratterizzato da allunghi inframezzati da chicane e tornanti, il tutto in piena sicurezza per gli spettatori correttamente posizionati nelle zone a loro riservate.

Un’occasione quindi per vedere da vicino le evoluzioni di vetture e piloti che hanno approfittato della manifestazione per divertirsi e dare sfogo alla passione rallistica senza l’assillo del cronometro e per ritrovarsi in quello che è stato l’ultimo evento motoristico dell’anno in Friuli Venezia Giulia. Il bello di una manifestazione del genere è che si possono vedere girare in pista macchine completamente diverse tra loro sia per quanto riguarda la categoria che la tipologia: dalla Ford Fiesta R5 EVO alla Peugeot 106 N2 ma anche vetture come Ford Sierra Cosworth, Opel Manta Gte, Fiat Ritmo, Subaru Impreza N4 e tante altre ancora. Moltissimo -come detto – il pubblico presente nell’arco di tutta la giornata, dagli appassionati ai semplici curiosi che transitando sulla adiacente statale si fermavano per poi rimanere affascinati dallo spettacolo offerto dalle vetture in pista.

Dopo la breve pausa per il pranzo si è ripreso a girare nel circuito con l’accompagnamento di una debole (e breve) nevicata, quei pochi fiocchi caduti sono stati sufficienti a rendere il tracciato scivoloso quel tanto che basta per dare ancora più spettacolo senza sacrificare troppo la motricità delle vetture. Si è così arrivati all’imbrunire ed il numeroso pubblico ancora presente nonostante la temperatura non invitasse certo a stare all’aperto ha dovuto arrendersi all’evidenza che la giornata motoristica stava volgendo al termine e, a malincuore, ha abbandonato il percorso mentre i piloti caricavano le vetture sui carrelli per far ritorno a casa.

Con il rituale scambio di auguri per le imminenti festività natalizie si è così conclusa Vino e Motori 2017 Christmas Edition con piena soddisfazione degli organizzatori che, sulla base dell’esperienza maturata in quel di Cividale, hanno già in serbo alcune novità per la prossima edizione.

Notizia e foto Dario Furlan

About Dario Furlan

Fotografo free lance e giornalista pubblicista. Segue da anni il panorama musicale internazionale - ma anche locale - con particolare predilezione per quanto riguarda il rock (in tutte le sue derivazioni), il folk ed il blues nonché la musica in lingua friulana. Cultore di "motori e rally", dei quali vanta una conoscenza ultradecennale, è anche atleta nella disciplina ciclistica della mountain bike.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top