sabato , 25 Settembre 2021
Notizie più calde //
Home » Il Discorso su » Trofeo nazionale di pattinaggio

Trofeo nazionale di pattinaggio

image_pdfimage_print

A Pordenone 200 atleti di 78 società Rappresentate 20 regioni d’Italia

Oggi nella sala Giunta del Comune di Pordenone,  è  stato  presentato il 3° Trofeo nazionale   di pattinaggio artistico,  dedicato agli  esordienti  ed allievi regionali, che si terrà al Pala Marrone   presso l’ex fiera di Via Molinari   dal 19 al 24 giugno prossimi. Organizzata dalla Skating Club Pordenone, la manifestazione  ha il contributo e il patrocinio  del  Comune,  della Provincia, della Regione,  del Coni , della Federazione  e il sostegno di Pordenone with love e di Pordenone turismo  oltre al supporto di  numerosi privati  di diverse categorie merceologiche.Dopo 25 anni   torna a Pordenone una prestigiosa competizione nazionale di pattinaggio artistico, a cui parteciperanno circa 200 atleti, nati tra  il 199 e il 2002, provenienti da tutte le regioni italiane, in rappresentanza di 78 società.In apertura di conferenza stampa il presidente dello Skating Club Pordenone Ruggero Populin e la vicepresidente Sandra Varaschin, ricordando che questo evento rappresenta una sorta di celebrazione dei 50 anni di attività del sodalizio sportivo,  hanno illustrato  il programma  della competizione agonistica che sarà  accompagnata dalle musiche di Remo Anzovino . Presentate  anche le altre iniziative di contorno come la promozione e la degustazione di prodotti enogastronomici locali per far conoscere agli ospiti le peculiarità dell’intero territorio, la mostra fotografica, il maxi schermo per seguire le evoluzioni dei giovani atleti.Il Sindaco Claudio Pedrotti  ha espresso l’ apprezzamento agli organizzatori  per essere riusciti a creare  un  “sistema” coinvolgendo  numerosi sostenitori privati e  ha ribadito che accanto  agli aspetti sportivi, vanno sottolineate le valenze aggregative dell’evento sportivo. Per il Presidente Alessandro Ciriani  manifestazione come queste, oltre ad essere l’esempio di uno sport pulito  contribuiscono a valorizzare il territorio sia dal punto di vista turistico che per le ricadute di tipo economico. Il presidente del Coni Lorenzo Cella, condividendo il ricordo  di Dino Perale fondatore dello Skating Club Pordenone, ha elogiato il sodalizio sportivo  per aver ottenuto l’assegnazione del torneo,  indice di  professionalità,  serietà e capacità organizzativa. Il vicepresidente  del Comitato Regionale FIHP Pierino Gava  ha manifestato la propria soddisfazione per  l’organizzazione di una competizione di caratura nazionale e  l’assessore allo sport del Comune di Porcia Dorino De Crignis ha  detto che con le collaborazione  si raggiungono e perseguono obiettivi importanti.Da tutti è stato ribadito e riconosciuto il fondamentale  apporto organizzativo fornito da volontari e dai genitori che si sono messi a disposizione per fare in modo che  la manifestazione abbia il  successo  che merita e una citazione a margine è stata riservata alla mascotte, (una scimmietta)  ideata  da alcuni atleti dello Skating Club Pordenone.L’evento  sportivo si avvale della collaborazione di  L’Acero Rosso Vivai, Ariston Snack Bar, La Birra di Meni, Biscotto Pordenone, Cucina 33, Da Pieve Hi-Fi, Dance Attitude abbigliamento danza e sport, Darsena Boat 104, Fantambiente, Fiorissimo, Fiumettopoli, Friuli Grave, Full Service, Latteria Palse, Lefotoimmediate, Lekkerland, Macellerie Leon Luigi, Mangiamitutto, Marino Pescheria, Panificio Pasticceria Rosset, Pasticceria Berardi, Pradis di Sopra Latteria, Riflessi Parrucchiera, Trischitta Frutta e Verdura, Unieuro, XPrint Stampa digitale.

About Redazione

Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top