venerdì , 7 Maggio 2021
Notizie più calde //
Home » Sport » Motori » PRENDE FORMA IL 4° TUSCAN REWIND E APRONO LE ISCRIZIONI

PRENDE FORMA IL 4° TUSCAN REWIND E APRONO LE ISCRIZIONI

image_pdfimage_print

Si sposta ad inizio maggio il sempre atteso Tuscan Rewind, l’evento per auto storiche sui meravigliosi sterrati “mondiali” del Senese, giunto alla quarta edizione. Lunedì 11 febbraio aprono le iscrizioni, che si chiuderanno il 6 maggio. Organizzazione a cura di Motorproject, con Vito Piarulli al timone, in collaborazione con REW Event e Montalcino Motorsport. Quattro le categorie ammesse al viaTuscan Rewind Moderne e Fuori Omologazione“, “Tuscan Rewind Autostoriche“, “Autorally Tuscan Rewind Hard“,”Autorally Tuscan Rewind Soft“. Due le tappe in programma, l’11 e 12 maggio con Montalcino cuore della gara e con la prima frazione che includerà importanti novità.

 

Montalcino (Si).  Torna anche nel 2013, per quarta edizione, Tuscan Rewind, ancora giovane d’età ma già entrato tra gli eventi dedicati alle vetture storiche, su percorsi da leggenda, quegli sterrati del Senese, in Toscana, che ancora ricorrono nei vividi racconti del rallysmo mondiale degli anni d’oro. Vito Piarulli, con la sua Motorproject e in collaborazione con REW Event e Montalcino Motorsport, vuole proporre anche quest’anno una tre giorni di rally all’insegna di agonismo, amicizia e revival, nella splendida cornice della Toscana del Brunello di Montalcino. Ma non  solo, perché nel percorso di Tuscan Rewind 2013 ci saranno novità importanti, che coinvolgeranno altre zone di prestigio della provincia di Siena. Cambia la data di effettuazione del 4° Tuscan Rewind, che è stata fissata per l’ 11 e 12 maggio, in un momento particolarmente ricco e suggestivo della stagione naturale da queste parti.

Le iscrizioni aprono lunedì 11 febbraio e si chiuderanno il 6 maggio.

Quattro le categorie di vetture ammesse al via di Tuscan Rewind: “Tuscan Rewind Moderne e Fuori Omologazione“, “Tuscan Rewind Autostoriche“, “Autorally Tuscan Rewind Hard” (autoraduno per vetture sia storiche che moderne su percorso uguale a quello rally, sempre su due tappe), “Autorally Tuscan Rewind Soft” (autoraduno per vetture sia storiche che moderne su un percorso ridotto, sempre su due tappe). Allo studio la possibilità di ampliare la presenza a Tuscan Rewind di altri modelli di interesse rallystico, eventualità che verrà comunicata appena definita.

Alla gara “rally autostoriche” possono partecipare vetture con passaporto CSAI (se concorrenti italiani) e con HTP. Alla gara “moderne e fuori omologazione” posso partecipare vetture con passaporto CSAI (se concorrenti italiani) e fiche di omologazione. All’ “autoraduno” possono partecipare tutti i tipi di vetture senza documenti sportivi, a condizione che siano vetture omologate per la circolazione stradale ed assicurate, non serve licenza agonistica, nè amatoriale, ma è sufficiente la tessera di Socio ACI, anche per gli equipaggi stranieri.

Due le tappe previste, sabato 11 e domenica 12 maggio, per il 4° Tuscan Rewind 2013, con partenza ed arrivo ancora a Montalcino, che rimane centro nevralgico e operativo della gara. In via di definizione il percorso, con la prima tappa che verrà profondamente rivisitata, con un coinvolgimento di altre zone prestigiose della provincia di Siena, mentre la seconda frazione avrà un tracciato più in linea con le edizioni precedenti. Verifiche tecnico-sportive e shakedown, altro momento da non perdere, a calendario venerdì 10 maggio.

Vincitori tra le auto storiche nel Tuscan Rewind 2012 sono stati i tedeschi Stock-Stock su Porsche 911 Safari.

Il sito Web www.tuscanrewind.com sarà il punto di riferimento informativo dell’evento.

About Enrico Liotti

Enrico Liotti
Giornalista Pubblicista dal 1978, pensionato di banca, impegnato nel sociale e nel giornalismo, collabora con riviste Piemontesi e Liguri da decenni.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top