giovedì , 23 Settembre 2021
Notizie più calde //
Home » Sport » Altri sport » KITTEL COLPO DOPPIO NELL’ULTIMA TAPPA DEI PAESI BASSI
KITTEL COLPO DOPPIO NELL’ULTIMA TAPPA DEI PAESI BASSI

KITTEL COLPO DOPPIO NELL’ULTIMA TAPPA DEI PAESI BASSI

image_pdfimage_print

KITTEL COLPO DOPPIO NELL’ULTIMA TAPPA DEI PAESI BASSI
Il velocista tedesco vince la seconda volata consecutiva e porta in Italia la Maglia Rosa
Oltre mezzo milione di persone hanno celebrato la Corsa Rosa nella terra dei tulipani

 

Arnhem, 8 maggio 2016 – Marcel Kittel (Etixx – Quick-Step) ha centrato il bis vincendo in volata la terza tappa del 99° Giro d’Italia tra Nijmegen ed Arnhem. Il tedesco ha preceduto sul rettilineo finale gli italiani Elia Viviani (Team Sky) e Giacomo Nizzolo (Trek – Segafredo). Ha anche indossato la prima Maglia Rosa della carriera.

Più di mezzo milione di spettatori sulle strade hanno visto il Giro nella Provincia del Gelderland secondo le autorità dei Paesi Bassi e il comitato organizzativo locale. Oggi c’erano 30.000 persone in partenza a Nijmegen, 60.000 all’arrivo di Arnhem e 165.000 lungo la strada.

La lunga fuga del giorno è partita al primo chilometro con Julen Amezqueta (Willier Triestina – Southeast) e Johann van Zyl (Team Dimension Data), oltre a Giacomo Berlato (Nippo – Vini Fantini) e Maarten Tjallingii (Team Lotto NL – Jumbo) che erano nel gruppo di testa anche il giorno prima. Il quartetto ha avuto un vantaggio massimo di 8’10’’ al km 68. Tjallingii ha conquistato la Maglia Azzurra degli scalatori passando per primo all’unico GPM della terza tappa a Posbank (km 134).

Van Zyl ha continuato da solo ai -11 km. Ha fatto risalire il suo vantaggio fino a quasi un minuto ma il gruppo lo ha ripreso quando mancava solamente 1,7 km da percorrere e le squadre dei velocisti erano al lavoro per l’inevitabile volata.

RISULTATO FINALE
1 – Marcel Kittel (Etixx – Quick-Step) – 190 km in 4h23’45”, media 43,222 km/h
2 – Elia Viviani (Team Sky) s.t.
3 – Giacomo Nizzolo (Trek – Segafredo) s.t.

MAGLIE

  • Maglia Rosa, leader della classifica generale, sponsorizzata da Enel – Marcel Kittel (Etixx – Quick-Step)
  • Maglia Rossa, leader della classifica a punti, sponsorizzata da Algida – Marcel Kittel (Etixx – Quick-Step)
  • Maglia Azzurra, leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata da Banca Mediolanum – Maarten Tjallingii (Team Lotto NL – Jumbo)
  • Maglia Bianca, leader della Classifica dei Giovani, sponsorizzata da Eurospin – Tobias Ludvigsson (Team Giant – Alpecin)

CLASSIFICA GENERALE
1 – Marcel Kittel (Etixx – Quick-Step)
2 – Tom Dumoulin (Team Giant – Alpecin) a 9″
3 – Andrey Amador (Movistar Team) a 15″

 

DOMANI PRIMA GIORNATA DI RIPOSO – TRASFERIMENTO A CATANZARO

TAPPA DI MARTEDÌ 10 MAGGIO
Tappa n. 4 – CATANZARO – PRAIA A MARE – 200 km
Tappa mossa, ma non particolarmente impegnativa nei primi 120 km. Si snoda essenzialmente lungo strade a scorrimento veloce ampie intervallate da alcune gallerie. Dopo Cetraro Marina si affronta la salita di Bonifati seguita dalla discesa che riporta sulla ss18 dalla quale si esce per affrontare il secondo GPM di giornata a San Pietro (prima parte con pendenze sensibili). Dopo il TV di Scalea il tracciato diventa più impegnativo per i saliscendi e per il percorso costellato di curve e controcurve fino all’immettersi negli ultimi 10 km.

#Giro

PHOTO CREDIT: ANSA – PERI / DI MEO / ZENNARO

About Dario Furlan

Fotografo free lance e giornalista pubblicista. Segue da anni il panorama musicale internazionale - ma anche locale - con particolare predilezione per quanto riguarda il rock (in tutte le sue derivazioni), il folk ed il blues nonché la musica in lingua friulana. Cultore di "motori e rally", dei quali vanta una conoscenza ultradecennale, è anche atleta nella disciplina ciclistica della mountain bike.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top