venerdì , 22 Ottobre 2021
Notizie più calde //
Home » IN EVIDENZA » Italian Baja, vigilia da festival
Italian Baja, vigilia da festival

Italian Baja, vigilia da festival

image_pdfimage_print

Mercoledì a motori spenti, vigilia del lungo weekend di Italian Baja che da domani a domenica vedrà protagonisti i veicoli della Coppa del Mondo FIA Cross Country Rally (auto e camion) e FIM Bajas (moto e quad). Il totale di 112 iscritti provenienti da 3 continenti e 25 nazioni è un ottimo risultato e si avvicina al record 2008 quando la corsa faceva base al Dream Village di Cordenons, in pratica l’ultima edizione senza il morso della crisi economica.

Alcune immagini della passata edizione dell’Italian Baja:

BORIS GADASIN

BORIS GADASIN

DS3_9274

DS3_9296DS3_9333

VARELA REINALDO

VARELA REINALDO

DS3_9285

VASILYEV VLADMIR

VASILYEV VLADMIR

DS3_9326

Allora furono 185 i concorrenti contro i 179 di quest’anno, posto che nelle auto (63) ci sono pilota e navigatore, mentre nei camion (2) sale a bordo anche un meccanico. Festival degli idiomi. Si parleranno assieme russi e lituani, kazaki e lettoni, l’argentino e il peruviano, brasiliani e colombiano. Arabi da Qatar, Giordania, Emirati, contro tutto l’arco europeo dal Portogallo alla Bielorussia. Tanto per gradire, durante la gara in Fiera a Pordenone sarà aperto lo stand del ristorante “il Gaucho” con i piatti tipici della Pampa.

L’HAPPENING DI ITALIAN BAJA

Un autentico festival dei motori quello che andrà in scena alla Fiera di Pordenone nelle giornate di Italian Baja. punto d’incontro di una serie di eventi collaterali. Venerdì 26 giugno alle 10:30 è in programma il convegno “Verso la bio-mobilità: un trasporto pubblico sostenibile attraverso il riciclo dei rifiuti”, organizzato da Atap (Azienda provinciale dei trasporti). Alle 12:30 spazio a una partita esibizione della nazionale italiana di rugby in carrozzina. Sabato 27 giugno è in programma la convention degli operatori affiliati al Cedro (Centro distribuzione ricambi originali), preceduta da una visita ai padiglioni del parco assistenza. Sabato sera, dalle 18 alle 23, il grande happening dell’associazione “Sei di Pordenone se…” (la trovate su Facebook) dedicato all’Italian Baja, con i campionissimi del fuoristrada a disposizione di fans e curiosi, la musica della Dr. Pepper’s Band, lo spettacolo del parkour e del free running. Nell’area esterna si svolgeranno i corsi di guida sicura per disabili a cura della onlus “Uno di Noi” di Gianluca Tassi. E per non farsi mancare nulla, si può fare una sosta al ristorante argentino “il Gaucho” per gustare piatti tipici delle pampas.

Ulteriori informazioni sulla gara possono essere reperite sul sito: http://www.italianbaja.it/

Immagini: Dario Furlan

About Dario Furlan

Fotografo free lance e giornalista pubblicista. Segue da anni il panorama musicale internazionale - ma anche locale - con particolare predilezione per quanto riguarda il rock (in tutte le sue derivazioni), il folk ed il blues nonché la musica in lingua friulana. Cultore di "motori e rally", dei quali vanta una conoscenza ultradecennale, è anche atleta nella disciplina ciclistica della mountain bike.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top