lunedì , 16 Dicembre 2019
Notizie più calde //
Home » HOT » Dal 22 al 25 agosto l’Adac Rallye Deutschland, 6 gli equipaggi italiani in gara nella tappa tedesca del Campionato del Mondo Rally.
Dal 22 al 25 agosto l’Adac Rallye Deutschland, 6 gli equipaggi italiani in gara nella tappa tedesca del Campionato del Mondo Rally.
Fabio Andolfi impegnato sugli sterrati del Rally di Sardegna (foto Dario Furlan)

Dal 22 al 25 agosto l’Adac Rallye Deutschland, 6 gli equipaggi italiani in gara nella tappa tedesca del Campionato del Mondo Rally.

image_pdfimage_print

Dal 22 al 25 agosto prossimi si svolgerà l’Adac Rallye Deutschland, ultimo evento interamente su asfalto del Campionato del Mondo Rally. La gara si svolgerà su un totale di 344 km di prove speciali cronometrate suddivise nei quattro giorni di gara.

Sono 55 gli equipaggi iscritti totali, originariamente dovevano essere 56 ma lo svedesed Pontus Tidemand su Ford Fiesta Mk2 R5 ha dato forfait all’ultimo momento. Tra di essi ci sono ben 6 equipaggi italiani, oltre a Simone Tempestini che corre con licenza rumena, che cercheranno di ben figurare in terra alemanna. Alla gara tedesca sarranno presenti tutti i big del mondiale, protagonisti di numerose battaglie in questo campionato WEC, eccezion fatta per Elfyn Evans che salta anche questo evento, dopo aver perso anche il Rally di Finlandia, a causa di un infortunio patito al Rally di Estonia.

Ma torniamo ai “nostri” in gara: con il numero 45 troviamo Fabio Andolfi e Simone Scattolin che si getteranno nella mischia a bordo della solita Skoda Fabia R5, supportata da Aci Team Italia, in cerca di riconferma nel Wrc2 dopo la vittoria dello scorso Tour de Corse.

Andolfi – Scattolin (foto Dario Furlan)

Claudio De Cecco, patron della Friulmotor

Con il numero 48, anche se – come detto – iscritto con licenza rumena, correrà Simone Tempestini in coppia con Sergiu Itu in gara con la Hyundai I20 R5 della manzanese Friulmotor, protagonista in questo Wrc2. Con il numero 52 invece troviamo Pedro ed Emanuele Baldaccini in gara con una Ford Fiesta Mk2 R5 gestita dal team ufficiale M-Sport con quale disputerà quest’anno anche il Rally di Turchia e quello di Spagna. Con il numero 71 sulle portiere della loro 124 Abarth RGT ci saranno Enrico Brazzoli e Manuel Fenoli impegnati in questa stagione nella conquista del Campionato del Mondo RGT a bordo della vettura torinese, dopo aver vinto nella passata stagione il titolo in classe Wrc 3.  Con il 79 ci saranno invece i comaschi Marco Roncoroni e Paolo Brusadelli che saranno in gara con una Skoda Fabia R5, mentre con il 91 ci saranno i varesotti Marco Oldani e Pietro d’Agostino a bordo di una Peugeot 208 R2. Chiude la schiera degli italiani il veneto Fabio Peruzzo in coppia Nicola Terrassan, anche loro a bordo di una Peugeot 208 R2 con il numero 95.

Di seguito l’elenco iscritti aggiornato:

In questi “intensi quattro giorni di gara” vi terremo aggiornati sull’andamento degli equipaggi con un occhio di riguardo per i “nostri”.

Piercarlo Donda

About dal corrispondente

Avatar

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top