venerdì , 23 Aprile 2021
Notizie più calde //
Home » IN EVIDENZA » CLAUDIO DE CECCO VINCE IL RALLY VALLI DELLA CARNIA
CLAUDIO DE CECCO VINCE IL RALLY VALLI DELLA CARNIA

CLAUDIO DE CECCO VINCE IL RALLY VALLI DELLA CARNIA

image_pdfimage_print

Ampezzo – Come da pronostico Claudio De Cecco, navigato dal fido Giovanni Battista Campeis, ha messo il muso della sua Citroen DS3 R5 davanti a tutti al “Rally Valli della Carnia” disputatosi sabato e domenica scorsi nella conca ampezzana. La gara, organizzata dalla North East Ideas in collaborazione con Carnia Pistons, ha subito fugato ogni dubbio su chi potesse pretendere al gradino più alto del podio, Claudio De Cecco infatti ha preso il comando fin dall’inizio aggiudicandosi 8 delle 9 prove speciali in programma e lasciando solo l’ultima al locale Nicola Cescutti (Ford Fiesta R5), unico avversario che avrebbe potuto ancora impensierirlo dopo il forfait di Massimo Guerra, staccato alla fine di 48 secondi.

DS3_0911

Claudio De Cecco – Giovanni Battista Campeis

DS3_1058

Claudio De Cecco con in primo piano la Citroen DS3 della Friulmotor

DS3_0927

Nicola Cescutti – Eneo Giatti

DS3_0924

La Ford Fiesta R5 di Cescutti – Giatti

 

DS3_0920

Guerra – Revelant

Pronostico rispettato anche per le posizioni successive dove uno strepitoso Marco Zannier, a bordo della non più giovanissima Clio Williams A7, si è piazzato sul terzo gradino del podio, navigato dall’inseparabile Marika Marcuzzi. Appena dietro troviamo il vincitore della scorsa edizione Dimitri Tomasso, navigato da Matteo Turatti su Renault Clio S1600, che ha dovuto accontentarsi quest’anno della quarta posizione assoluta aggiudicandosi la classe S1600.

DS3_0970

Marco Zannier – Marika Marcuzzi

DS3_1089

Marika Marcuzzi segue i lavori sulla vettura in assistenza

DS3_1087

Marco Zannier

 

DS3_0940

Tomasso – Turatti

Di rilievo il 5° posto del giovane Matteo Festini Sughi, navigato da Andrea Budoia, arrivato primo fra gli under 23 e secondo di classe A7 con la Clio Williams. Terzo posto in A7 per Stefano Miotto con Leonardo Presotto (Clio Williams).

DS3_0998

Matteo Festini – Andrea Budoia

Al secondo posto di classe S1600 troviamo Alessandro Beltramini con David Barichello su Renault Clio mentre al terzo l’unico straniero: lo svizzero Riccardo Tarocco navigato da Francesco Maggiolino.

DS3_0949

   Alessandro Beltramini – David Barichello

DS3_0957

Riccardo Tarocco – Francesco Maggiolino

 

 

Altri immagini della gara e dell’assistenza:

Classe S2000: Alberto Martinelli – Angelo Mirolo.
Classe A6: Stefano Paronuzzi – Matteo Altinier (sesti assoluti), Enrico Zille – Raffaele Meneano, Michele Buiatti – Stefano Peressutti.
Classe A5: Daniele Venica – Giorgia Venica, Mirco Trovo – Enrico Fantinato, Federico Boria – Moira Can-dusso.
Classe N3: Fabio Soravito – Giuseppe Soldà, Marco Marchiol – Veronica Caleca, Mattia Casagrande – Carlo Alberto Michielli.
Classe N2: Matteo De Barba – Denis Piceno, Piergiorgio Anderloni – Giulia Garbini, Stefano Dall’Ò – Matteo Magrin.
Classe N1: Fernando Marini – Laura Liva.
Classe R2B: Matteo DeSabbata – Andrea Prizzon , Williams Zanotto – Diana Simionato.

Classe 3: Claudio Vigna – Oscar Buzzi.

Va in archivio questa edizione del rally della Carnia che ha beneficiato del passaggio dalla formula Rallyday dello scorso anno alla titolarità nazionale di quest’anno con un notevole incremento del pubblico presente sulle prove, prove che hanno toccato alcuni luoghi fra i più caratteristici della regione valorizzando l’amenità di un territorio di incomparabile  bellezza.

Notizia e foto: Dario Furlan

About Dario Furlan

Dario Furlan
Fotografo free lance e giornalista pubblicista. Segue da anni il panorama musicale internazionale - ma anche locale - con particolare predilezione per quanto riguarda il rock (in tutte le sue derivazioni), il folk ed il blues nonché la musica in lingua friulana. Cultore di "motori e rally", dei quali vanta una conoscenza ultradecennale, è anche atleta nella disciplina ciclistica della mountain bike.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top