martedì , 9 Marzo 2021
Notizie più calde //
Home » Rubriche » Annunci e proposte » Campionato italiano del gusto” Domenica 27 gennaio saranno Udinese e Siena

Campionato italiano del gusto” Domenica 27 gennaio saranno Udinese e Siena

image_pdfimage_print

Stadio Friuli, 25 gennaio 2013 – Una seconda sfida del “Campionato italiano del gusto”, evento parallelo al campionato di calcio di serie A ideato dall’Agenzia TurismoFVG, che mette a confronto il patrimonio enogastronomico del Friuli Venezia Giulia contro quello della Toscana: dopo il pareggio a tavola con la Fiorentina, infatti, l’Udinese domenica 27 gennaio sfiderà il Siena proponendo un classico della cucina del territorio. A fare da ambasciatori delle squadre saranno lo chef Marco Talamini del Ristorante “La Torre” di Spilimbergo (Ud) e lo chef Ettore Silvestri del Ristorante “Antica Botteganova Trattoria” di Siena e presidente della Fipe Siena.
Membro d’eccezione della giuria sarà per questa sfida anche Dante Spinotti, celebre direttore della fotografica nato a Tolmezzo che nel corso della sua lunga carriera a Hollywood è stato candidato anche a due premi Oscar per i suoi lavori in L.A. Confidential e in Insider – Dietro la verità. Farà inoltre parte della giuria il vincitore del quiz pubblicato sulla pagina Facebook Friuli Venezia Giulia Turismo che ha sottoposto ai fan una domanda sul territorio: il primo che ha risposto correttamente alla domanda “Qual è la città dove si impara l’arte del mosaico e la cittadina friulana di montagna chiamata anche la perla delle Alpi?” si è aggiudicato infatti la possibilità di partecipare al “Campionato italiano del gusto”.
I piatti protagonisti saranno per l’Udinese il “Carpaccio di musetto di Lovison con purea di sedano rapa, chips di brovada e nevicata di kren” mentre per il Siena i “Bocconcini di Chianina stracotti con Chianti Classico e cipolla di Certaldo con patate alla fattoressa”. Due grandi piatti della tradizione che ben sapranno raccontare la storia di due regioni note per una ricca cultura enogastronomica: il Friuli Venezia Giulia, infatti, gareggerà con un piatto tradizionale della ruralità, il classico brovada e muset, rivisto con intelligente modernità, mentre la Toscana proporrà un piatto comune tra i lavoratori che producevano i mattoni nei dintorni di Firenze e Siena in epoca medievale.
I piatti saranno giudicati da una giuria, comprendente giornalisti, tifosi, sportivi e personalità varie, la quale decreterà la squadra vincitrice che riuscirà a preparare al meglio la ricetta della loro tradizione locale.
L’evento, realizzato dall’Agenzia TurismoFVG in collaborazione con Fipe Friuli Venezia Giulia, Fipe Siena, Confcommercio Siena, Udinese Calcio e il supporto degli studenti dell’ISIS Stringher di Udine, sarà condotto da Walter Filiputti.

 

Carlo Liotti

About Carlo Liotti

Carlo Liotti
Giornalista Pubblicista iscritto all'Albo dei giornalisti da Aprile 2013. Dottore in Scienze e Tecnologie Alimentari. Appassionato di fotografia e di viaggi, capo redattore de ildiscorso.it, reporter/collaboratore per altri canali di comunicazione.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top