mercoledì , 16 Giugno 2021
Notizie più calde //
Home » Rubriche » Luoghi e dintorni » BARCOLANA45 – E’ VIGILIA DI GRANDE FESTA – ISCRITTI 1561

BARCOLANA45 – E’ VIGILIA DI GRANDE FESTA – ISCRITTI 1561

image_pdfimage_print
Bilancio più che positivo per la vigilia della 45esima Barcolana, che oggi ha archiviato altre regate ed eventi di giornata, salutando più di 100mila visitatori lungo le Rive. Tra i preparativi delle imbarcazioni e i numerosi eventi a terra, Trieste ha iniziato così il tradizionale countdown per la regata di domani mattina.
BARCOLANA CLASSIC COPPA PROSECCO – Intanto, nel pomeriggio oltre 30 scafi storici della Barcolana Classic hanno ravvivato il Golfo, gareggiando con 8-12 nodi di Scirocco e mare appena formato. A “Lucia” di Leone Sirio e a “Marilu” di Vincenzo Ciumbo sono andati rispettivamente il Trofeo “Miglior Restauro” e il Trofeo “Spirito della Tradizione”, mentre “Caligo” di Pierluciano Serafini ha primeggiato tra i Passatori. Tra i progetti storici di Carlo Sciarelli, a cui è riservata una speciale classifica, vittorie di “Chica Boba II” (Giovanni Gasparini) nel gruppo A e di “Nababbo” (Guglielmo Danielon) nel gruppo B.
BARCOLANA DI NOTTE JOTUN CUP – Pochissimo vento ha caratterizzato la Barcolana di Notte Jotun Cup: primo al traguardo è Goofy di Marco e Pietro Perelli, ma la partenza anticipata lo squalifica. Diventa primo ReNero, di Marco Perosa, alla sua prima vittoria, e mette in fila i due storici litiganti: Cattivik di Gianni de Visentini con Lorenzo Bressani al timone, precede l’Alien di Massimo Jenko

La folla per Mallika Aiane

.KING OF THE WIND 2.4 / I RISULTATI DI IERI, 11 OTTOBRE – E’ Manuel Polo, della Svoc, il vincitore delle regate 2.4 della King of the Wind, l’evento dedicato agli scafi per disabili organizzato nell’ambito degli eventi collegati alla Barcolana, con la collaborazione della Società Triestina della Vela, che ha reso possibile questo evento mettendo a disposizione la propria professionalità e i propri mezzi. Polo ha chiuso con due primi e un secondo posto, precedendo Piero Fabbro (2;1;5) della Svoc e Fabio Vignudini che ha aperto con un 14.o posto, ma poi ha subito rimediato con un quarto e un secondo. Poco vento, venerdì, per questa regata, ma non è mancato lo spettacolo.

Andrea Lo Cicero

 

Soddisfazione anche per la collaborazione tra la Società velica di Barcola e Grignano e gli altri circoli velici, come la Triestina della Vela, l’Adriaco e la Lega Navale: “Ringrazio tutti i circoli che collaborano con noi per organizzare gli eventi collegati alla Barcolana – ha dichiarato il presidente della Svbg Vincenzo Spina – senza di loro la grande festa della Barcolana non sarebbe possibile, e non avrebbe lo stesso sapore“.

 

 

E.L.

About Redazione

Redazione
Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top