domenica , 1 Agosto 2021
Notizie più calde //
Home » Sport » Motori » 50° Rally del Friuli-Venezia Giulia: fra Udine e Cividale si scaldano i motori

50° Rally del Friuli-Venezia Giulia: fra Udine e Cividale si scaldano i motori

image_pdfimage_print

Cividale del Friuli / Udine  – 28/30 agosto 2014. Motori caldi per la due-giorni di gare in cui a Cividale, quartier generale dell’evento, si sfideranno le valli del Torre e del Natisone.

Ad accompagnare e fare da sfondo alle competizioni vi saranno, in questa 50° edizione, diversi argomenti di forte interesse, primo fra tutti il territorio – quello di Cividale – recentemente dichiarato Patrimonio Nazionale dell’Unesco.

rally2 ilariaLa manifestazione aprirà, giovedì 28 agosto, con una serata di festeggiamenti (Udine – Piazza I Maggio, Loggia del Lionello) durante la quale – in un momento di grande aggregazione, alla presenza di molti dei vincitori del Rally – si celebrerà, ripercorrendone la lunga storia, il mezzo secolo di una corsa diventata oramai un’icona internazionale.

Anche nell’anno del suo cinquantenario il Rally del Friuli-Venezia Giulia, che in questa occasione più che mai si propone come carattere distintivo di una terra da sempre votata allo sport, al turismo e all’accoglienza, riconferma la sua attrattiva nel confronti dei piloti.

Sfiorando le centosessanta adesioni, la due-giorni di gare già si preannuncia un grande successo; disputandola gli sfidanti prenderanno contemporaneamente parte sia all’Europeo Rally Storici, di cui il 50° Rally del Friuli-Venezia Giulia sarà l’undicesima prova, sia al Campionato Italiano Rally (la sesta prova su otto).

I partecipanti concorreranno inoltre all’assegnazione delle titolazioni previste per la sesta prova della tedesca Mitropa Cup, per il TNR di IV zona, per il Trofeo Banca di Cividale, oltre che per i prestigiosi ed avvincenti trofei monomarca Citroën, Peugeot, Renault e Suzuki.

In entrambe le giornate di gara, i piloti partiranno da Cividale (Venerdì 29: alle 12 per le auto storiche e alle 13.40 per le auto moderne, Sabato 30: alle 8.30 per le auto storiche e alle 10 per le auto moderne) e taglieranno il traguardo a Udine, in Piazza Libertà.

Ulteriori informazioni e dettagli riguardanti il programma e la possibilità di partecipare come spettatori sono reperibili all’indirizzo www.rallyalpiorientali.it

 

Ilaria Pingue

About Ilaria Pingue

Avatar

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top