venerdì , 22 Ottobre 2021
Notizie più calde //
Home » Rubriche » Scienza » 2012 SPECIAL OLYMPICS DI BIELLA

2012 SPECIAL OLYMPICS DI BIELLA

image_pdfimage_print

Quando un territorio si mobilita per una manifestazione significa che l’evento in questione colpisce la sensibilità delle persone e lo spirito della solidarietà si accende tra la gente. Questo quello che sta accadendo durante l’organizzazione dei Giochi Nazionali estivi di quest’anno che, dopo il successo del 2008, saranno nuovamente ospitati dalla città di Biella dal 18 al 24 giugno. Tanti i volontari (se ne prevedono circa 2000 in totale) che si sono resi disponibili ad assistere gli atleti,  500 soltanto delle scuole.  Numeri importanti arrivano anche dai volontari della Protezione Civile e Croce Rossa.  Supporto fondamentale nella ricerca dei sostegni è stato l’Ordine dei Medici che ha impegnato tutte le  risorse per cercare volontari che assistano gli atleti durante la manifestazione.

Saranno circa 2000 gli atleti, accompagnati da 450 dirigenti e tecnici, 100 giudici e arbitri e 3mila familiari, che  parteciperanno alla suggestiva cerimonia di apertura prevista allo Stadio La Marmora il 19 giugno, che promette di essere un momento emozionante e toccante. Tante le personalità sportive che interverranno come testimonial.  Confermato, come nel 2008, Alberto Gilardino, ma anche il motociclista Loris Capirossi, Massaro Daniele, ex calciatore del Milan, Claudio Chiappucci ciclista professionista che conta tre vittorie al Tour de France, una al Giro d’Italia e una alla Milano-Sanremo.  Come quattro anni fa non mancheranno altre due “stelle” dello sport biellese:  il ginnasta Enrico Pozzo ed Elena Romagnolo specialista dei 300 siepi e del mezzofondo.  A contribuire a rendere la serata ancora più magica ed emozionante ci saranno i Sonics, gruppo di acrobati che hanno aperto le danze alla cerimonia di apertura delle Olimpiadi di Torino del 2006.
All’inizio della serata gli spettatori rimarranno con lo sguardo verso il cielo per osservare i paracadutisti scendere nello Stadio biellese.  200 saranno, invece, i bambini  che canteranno durante la cerimonia, per l’occasione è stato composto un inno speciale per i giochi che sarà cantato dal gruppo bolognese degli
Efrem.

I team confermati sono 130, di cui 4 sono stranieri.  Anche gli sponsor sono stati fondamentali per l’organizzazione dell’evento come il main sponsor Revolution e il contributo della Regione che con il suo aiuto cerca di rendere questi giochi ancora più “speciali”.
Due gli eventi di preparazione  in programma nel mese di maggio: il 17 Maggio la Cena Raccolta Fondi  presso l’Hotel Una al Rotary Club di Viverone e il 19 Maggio, ci sarà la serata “Solidarietà…che unisce” con la partecipazione della schermitrice e conduttrice tv Margherita Granbassi.
Serate che non solo servono per la raccolta fondi, ma anche per presentare nuovamente gli Special Olympics di Biella.

Questa settimana  Special Olympics Italia organizza la European Football Week, settimana interamente dedicata al calcio che si tiene in contemporanea in 50 Paesi europei e coinvolge 50.000 Atleti. In Italia in varie regioni, sono organizzati tornei e percorsi per l’avviamento al calcio, coinvolgendo oltre 4000 Atleti delle scuole e dei Team Special Olympics Italia. L’evento ha il patrocinio della FIGC, della Lega serie A, della Lega serie B, dell’AIAC, dell’AIA e della LND – Divisione Calcio Femminile.
Protagonista della European Football Week è l’Unified Sports, attraverso il quale si mira a motivare i giovani con e senza disabilità intellettiva a superare le barriere, instaurare nuove amicizie e a permettere la creazione di una società più aperta ed accogliente. Il gioco del calcio unificato prevede la presenza di squadre composte da tre atleti con disabilità e due atleti partner.

 

About Redazione

Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top