sabato , 27 Novembre 2021
Notizie più calde //
Home » Rubriche » Annunci e proposte » VENERDÌ 9 AGOSTO AL PARCO DEL CORMOR LA GRANDE CHIUSURA STAGIONALE CON I LIVE DI PLAYA DESNUDA E SKA-J

VENERDÌ 9 AGOSTO AL PARCO DEL CORMOR LA GRANDE CHIUSURA STAGIONALE CON I LIVE DI PLAYA DESNUDA E SKA-J

image_pdfimage_print

Udine, 6 Agosto 2013 La chiusura di Homepage Festival 2013 sarà una grande festa alla quale sono invitati tutti coloro che amano e sostengono il Festival col cuore e tutte le associazioni e realtà che hanno collaborato per tre lunghi e intensi mesi alla realizzazione di questo straordinario evento culturale.  L’appuntamento è ancora una volta al Parco del Cormor, polmone verde della città, venerdì 9 agosto a partire dalle ore 19:00 e a ingresso libero. Sul main stage di Homepage approderanno i Playa Desnuda, band friulana che non smette di far parlare di sé con un mix di sonorità e ritmi giamaicani, soul Motown e patchanka alla Manonegra e Manu Chao. Adorati da Caterpillar di Radio Rai, che ha trasmesso la loro versione di “Amore disperato” di Nada, e da Tropical Pizza di Radio Deejay,  i Playa Desnuda sono capitanati dalla voce e dall’entusiasmo di Michele Poletto e annovera tra i componenti Jvan Moda, Walter Sguazzin, Pietro Sponton, Nico Rinaldi, Leo Virgili, Nicola Ardessi.  A mantenere alta la temperatura sul palco saranno poi i veneziani SKA-J  , ensemble che nel 2012 ha raggiunto i 10 anni di attività, celebre per aver proposto una versione originale di jazz, in chiave afro-jamaicana. Gli Ska-J hanno suonato a supporto dei mitici Wailers, del New York Ska Jazz Ensemble e dei leggendari Skatalites; hanno inoltre registrato e suonato con artisti come Riccardo Tesi e la Banda Osiris. Con 10 dischi, 550 concerti, 20000 copie vendute e oltre 10000 scarichi iTunes, gli Ska-J sono le big star che illumineranno l’ultima serata della sesta edizione di Homepage Festival.

Venerdì dalle ore 20:00 è in programma anche l’ultimo (e doppio) appuntamento con le arti visive di Homepage Festival 2013. Non-Living Crash è la video mapping installation di Mattia Campo Dall’Orto e Federico Fait che verrà proposta all’interno del Dome.  Il video mapping  è una nuova frontiera dell’arte e della tecnologia e consiste nel proiettare “immagini” in computer grafica su superfici reali, ottenendo spettacolari effetti di proiezione 3D. Ciò che si riesce a realizzare è un esplosione di immagini, in grado di coinvolgere totalmente lo spettatore ed ogni proiezione riesce a trasformarsi in una vera e propria “illusione di massa”. All’interno della casetta di legno Edra Omnia Energy sarà invece visitabile la personale In-forma di Nicholas Perra, a cura di ass. ArtCorner.  Tra disegno e pittura e magistrale tecnica incisoria, la mostra di Perra è un viaggio onirico nel quale è il segno a farla da padrone, dove la grafica prende il sopravvento e grazie al quale la mente si apre a nuove interpretazioni.

Sempre venerdì sarà aperto il mercatino delle pulci, dalle ore 19:00 alle 24 con tanti prodotti da acquistare e gustare.

About Redazione

Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top