domenica , 5 Dicembre 2021
Notizie più calde //
Home » HOT » Venerdì 26 novembre al Teatro Nuovo Giovanni Da Udine   lo spettacolo teatrale friulano dell’anno
Venerdì 26 novembre al Teatro Nuovo Giovanni Da Udine     lo spettacolo teatrale friulano dell’anno

Venerdì 26 novembre al Teatro Nuovo Giovanni Da Udine   lo spettacolo teatrale friulano dell’anno

image_pdfimage_print

“Guarnerius”

Secondo appuntamento con la prima stagione del Teatri Stabil Furlan (Tsf). Venerdì 26 novembre alle ore 20.45 al Teatro Nuovo Giovanni da Udine va in scena quello che può essere ben definito lo spettacolo teatrale friulano dell’anno, una produzione di grande successo realizzata dagli Artisti Associati di Gorizia, dal Css e da La Contrada. Un lavoro al tempo profondo ed esilarante, con autori e protagonisti lo scrittore Angelo Floramo ed il celebre trio del Teatro Incerto: Fabiano Fantini, Claudio Moretti ed Elvio Scruzzi.

L’opera è “Guarnerius – mangjâ libris e sfueâ parsuts”, uno spettacolo applauditissimo inserito nel cartellone del Tsf che tratta della vita di un grande uomo e umanista friulano, narrata nel breve spazio di un viaggio. È la vita di quel Guarnerio di Artegna, già canonico di Aquileia, “plebanus Sancti Danielis” e canonico di Udine, che lasciò alla comunità di San Daniele del Friuli tra le prime biblioteche pubbliche d’Europa.

Accade così, come vuole la commedia, che due cramârs ed un calzolaio di Gradisca di Sedegliano, riescano nell’intento di conoscere in un errare fisico e metaforico, la vita dell’illustre, sul calco di una di quelle allegorie medievali attraverso le quali chierici vaganti o predicatori di strada raccontavano temi profondi, mescolando insieme sapori semplici e universali comprensibili a tutti.

Siamo nell’anno 1466, la storia è quella di Guarnerio appena morto e dei Signori di San Daniele che incaricano Firmino Farest, un “erbolâr”, Tilio dai Sartorus, un “cjaliâl”, e Brôs di Giovachin, un “sedonâr”, di portare la triste notizia della dipartita del grande umanista ad un caro suo amico, tale Adelmo Selvaticus, priore della Badia di San Gallo in Svizzera.

Con un prosciutto al seguito, i tre durante il viaggio si raccontano, ed è una storia tutta da seguire, conoscere e godere nella veste naturale del teatro dal vivo. I biglietti sono acquistabili sul circuito vivaticket e si possono acquistare anche presso la biglietteria del Teatro Nuovo Giovanni Da Udine a partire dalle ore 16 del giorno dello spettacolo (info: teatristabilfurlan.it).

C.L.

 

About Carlo Liotti

Giornalista Pubblicista iscritto all'Albo dei giornalisti da Aprile 2013. Dottore in Scienze e Tecnologie Alimentari. Appassionato di fotografia e di viaggi, capo redattore de ildiscorso.it, reporter/collaboratore per altri canali di comunicazione.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top