giovedì , 9 Dicembre 2021
Notizie più calde //
Home » SLIDER » UNA FANTASIA DI NATALE – L’INVASATO E IL PATTO DEL FANTASMA di C. Dickens a cura di Marisa Sestito

UNA FANTASIA DI NATALE – L’INVASATO E IL PATTO DEL FANTASMA di C. Dickens a cura di Marisa Sestito

image_pdfimage_print

Ex oratorio del Cristo nella sede della Civica Accademia Nico Pepe di Udine mercoledì 18 dicembre ore 18

Per il  quarto appuntamento di Akropolis.14 del Teatro Club, in programma mercoledì 18 dicembre, alle ore 18, presso la Civica Accademia Nico Pepe, partner della proposta, ritorna un reading legato a Charles Dickens, in continuità con il fortunato progetto a quattro tappe che nel 2012 è stato dedicato ai suoi Readings. Al centro dell’attenzione sarà ora un’altra delle sue celebri storie natalizie, Una fantasia di Natale, titolo rinnovato del racconto L’invasato e il patto del fantasma, ritradotto di recente per Marsilio da Marisa Sestito, curatrice dell’iniziativa insieme a Claudio de Maglio e Angela Felice. charle dickens fantasia natale

Accanto alle voci fresche di undici allievi-attori della Nico Pepe, guidati dallo stesso de  Maglio, molti lettori eccellenti saranno impegnati sulla pagina dickensiana, da Gianni Cianchi e Maila D’Aronco agli attori Massimo Somaglino, Fabiano Fantini, Stefano Rizzardi e Daniela Zorzini.

A loro il compito di restituire la magica e sconcertante vicenda di una Fantasia tramata dai chiaroscuri, dalla miscela di comico e tragico, da ombre di disperazione e fuoriuscite di luce.

Tutto ruota intorno al patto scellerato che uno scienziato, il chimico Redlaw, stringe con il suo Doppio per ottenere il miraggio della felicità, conseguente alla cancellazione della memoria e, quindi, di tutti gli affanni che si sono sedimentati nel tempo. In realtà, quel “dono” è terribile, non solo perché contagia chiunque venga a contatto con Redlaw, ma soprattutto perché conduce lui stesso all’indifferenza, allo zero emozionale, allo svanire della solidarietà. Meglio ricordare, allora, anche il dolore, come infine sceglie di  fare il protagonista, che,  grazie alla semplicità di cuore di Milly, la sola indenne dal “dono”, si libera dal sortilegio, recupera la propria umanità e può

About Redazione

Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top