Udin&Jazz 2012 – Ground Zero dal 20 giugno al 10 luglio

Udin&Jazz 2012 – Ground Zero
XXII edizione – Udine e provincia, dal 20 giugno al 10 luglio

Chris Cornell, Dhafer Youssef, Francesco Bearzatti, Pharoah Sanders, Nina Zilli, Marracash: questi alcuni nomi della nuova edizione di Udin&Jazz, come sempre tra i festival più accattivanti della scena musicale nazionale. La kermesse torna nel segno della qualità e della provocazione e riparte da Ground Zero (questo il sottotitolo) per costruire nuove forme di pensiero libero sulle macerie di un “jazz” che non vuole più intendere come musica di maniera e fine a se stessa. Creatività immediata, reazione all’omologazione sono le caratteristiche che accomunano proposte musicali provenienti da tanti universi, tutti di grande respiro. Puntuale è l’attenzione ai grandi talenti della regione (Cojaniz, De Mattia, Franco), e alle più diverse tendenze improvvisative (Fasolis, Rangel-Boltro, Favata, Ipavec) e chiara, come sempre, è la volontà del festival di diventare un punto di riferimento e di aggregazione per il popolo musicale: non a caso la grande maggioranza degli appuntamenti è a ingresso libero. Aperitivi con musica live, afterhours, dibattiti, mostre, proiezioni, workshop si alternano tra il centro cittadino e il Castello, quest’anno per la prima volta una vera e propria “cittadella musicale”.
Informazioni sul programma:  www.euritmica.it  press@euritmica.it