venerdì , 5 Marzo 2021
Notizie più calde //
Home » Il Discorso su » TRIESTE TEATRO CONTRADA CON TAGLI ALLA CULTURA RIDIMENSIONA IL CARTELLONE

TRIESTE TEATRO CONTRADA CON TAGLI ALLA CULTURA RIDIMENSIONA IL CARTELLONE

image_pdfimage_print

Cochi e Renato, “Quelli del cabaret”: qualche disagio per gli spettatori,
compensato da nuove offerte.


A causa dei recenti tagli ai contributi regionali, che stanno costringendo i teatri a rivedere le loro programmazioni, anche la Contrada si vede costretta a trovare un correttivo al cartellone già programmato.
Per questo motivo saranno annullati gli ultimi tre turni in abbonamento dello spettacolo “Quelli del cabaret” con Cochi e Renato, inizialmente previsto da venerdì 15 a domenica 24 marzo. Lo spettacolo concluderà le repliche giovedì 21 marzo.
Consapevoli del disagio causato agli abbonati a turno fisso del II° venerdì, II° sabato e IIa domenica, la Contrada offre loro da subito la prelazione sui posti disponibili nei 6 turni precedenti e, a titolo di “risarcimento”, offre anche una possibilità eccezionale: assistere a tutti i prossimi spettacoli fuori abbonamento in scena al Teatro Bobbio al prezzo di 2,00 euro.
Gli spettacoli che gli abbonati del II° venerdì, II° sabato e IIa domenica potranno vedere a questo prezzo d’eccezione sono: “Mind juggler” con il mentalista Francesco Tesei (giovedì 21 febbraio, ore 20.30); “Firefly” spettacolo di danza con la compagnia Evolution Dance Theater (mercoledì 27 marzo, ore 20.30); “Non ce ne importa niente”, il nuovo concerto-spettacolo delle Sorelle Marinetti (sabato 20 aprile, ore 16.30 e 20.30).
La Contrada si scusa con il suo pubblico per il disagio arrecato, certa che gli spettatori sapranno comprendere la difficoltà di questo momento storico.
Informazioni: 040.948471 / 948472 /390613; contrada@contrada.it; www.contrada.it.

About Redazione

Redazione
Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top