martedì , 24 Maggio 2022
Notizie più calde //
Home » Rubriche » Cultura » Vita e canzoni di Luigi Tenco sul palco del teatro Lyrick di Assisi Dal 12 aprile
Vita e canzoni di Luigi Tenco  sul palco del teatro Lyrick di Assisi Dal 12 aprile

Vita e canzoni di Luigi Tenco sul palco del teatro Lyrick di Assisi Dal 12 aprile

Al via giovedì 12 aprile (ore 21.15) un nuovo appuntamento con la stagione “Concentrato di emozioni” al Lyrick di Assisi. A salire sul palco del teatro della città serafica sarà Rocco Papaleo con Forse non sarà domani… vita e canzoni di Luigi Tenco, soggetto e testo di Stefano Valanzuolo, musiche di Luigi Tenco rielaborate da Roberto Molinelli.
Cinquant’anni non sono bastati a dissolvere l’alone di doloroso mistero intorno alla fine del cantautore piemontese. Eppure, per tutti quelli che l’hanno conosciuto e applaudito negli anni Sessanta così come per i tantissimi che l’hanno scoperto (o riscoperto) solo dopo, nulla può meritare più rispetto ed attenzione della sua vita, breve e assai intensa. Attraverso brani più e meno celebri, lo spettacolo – che già nel titolo ripropone il senso dell’omaggio alla canzone di Tenco – racconterà al pubblico di oggi l’esperienza di un artista fuori dagli schemi, intelligente, impegnato, moderno, ricordandone il coraggio ma anche la capacità di sorridere e di amare con forza coinvolgente. Felicemente in bilico tra la dimensione teatrale e la vocazione cantautoriale, Rocco Papaleo ripercorrerà, dunque, un pezzo della nostra storia musicale migliore, svelando il legame sincero tra lo spirito di Tenco ed il suo straordinario messaggio d’autore. Ad accompagnare Rocco Papaleo sul palco saranno i musicisti Arturo Valiante (pianoforte), Guerino Rondolone (contrabbasso), Davide Savarese (batteria e percussioni), Marco Sannini (tromba).
Informazioni e prenotazioni: 075.8044359 – info@teatrolyrick.com – www.teatrolyrick.com

About Redazione

Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top