1

“TARTUFO O L’IMPOSTORE” IN SCENA AL CINEMA C DI CONCORDIA SAGITTARIA

Venerdì 18 dicembre, alle ore 21:00, il Cinema C di Concordia Sagittaria ha aperto le porte alla solidarietà. Il Gruppo Teatrale “La Bottega”, infatti, ha organizzato uno spettacolo di beneficenza con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale e della Pro Loco. La Compagnia portogruarese ha proposto “Tartufo o l’impostore”, classico della commedia firmato dall’autore francese Molière. L’incasso della serata è stato interamente devoluto all’Associazione “In Famiglia”, che, operando tra Portogruaro, Concordia Sagittaria, Annone Veneto, San Michele al Tagliamento e altri comuni limitrofi, assicura ai malati oncologici il trasporto gratuito presso le rispettive strutture di cura.tartufo_035
Trama dello spettacolo:
La commedia si concentra sulle vicende del ricco signore Orgone e del suo integerrimo precettore Tartufo. La censura imposta da quest’ultimo parla chiaro: niente più feste, ricevimenti e frivolezze, messi a tacere con il silenzio della preghiera e della mortificazione. A eccezione di Pernella, madre di Orgone, le donne della famiglia non apprezzano il nuovo indirizzo della casa. Elmira, moglie del padrone, sua sorella Lucrezia, le figlie Rosaura e Marianna nonché la cameriera Dorina tramano affinché venga a galla la vera natura di Tartufo. Costui, infatti, nella sua ambiguità, ha soggiogato Orgone al punto da convincerlo a concedergli in sposa la figlia maggiore, mandando a monte le nozze con il giovane Valerio. La trama ordita ai danni di Tartufo apre nuovi scenari, generando una reazione a catena diretta verso un inatteso epilogo.

Massimiliano Drigo