giovedì , 5 Agosto 2021
Notizie più calde //
Home » Il Discorso su » Pordenone e provincia » RIDURRE AD ARTE!: sabato 13 settembre a Pordenone

RIDURRE AD ARTE!: sabato 13 settembre a Pordenone

image_pdfimage_print

Sabato 13 settembre il Teatro Verdi di Pordenone ospiterà “Ridurre ad arte!”, una giornata di riflessione, confronto e sperimentazione sui temi delle risorse, dei consumi, degli sprechi messi in relazione ai linguaggi artistici. Organizzata dall’Associazione culturale 0432 in collaborazione con l’Ente Regionale Teatrale del Friuli Venezia Giulia, il LaREA Laboratorio regionale di Educazione Ambientale dell’ARPA FVG e la casa editrice Artebambini, la giornata è dedicata a genitori, insegnanti, operatori culturali, e si articolerà in un convegno al mattino e un pomeriggio di lavoro laboratoriale.«Ridurre ad arte! – spiega Simone Baracetti dell’Associazione 0432 – è un gioco di parole che mescola il verbo “ridurre”, che solitamente ha una connotazione negativa, con l’espressione “fare qualcosa a regola d’arte” sinonimo di maestria ed eccellenza; un’apparente inconciliabilità, dunque, che lancia invece una sfida: fare della necessità – così attuale e urgente – di ridurre i consumi e gli sprechi, lo stimolo per cercare nuove possibilità e soluzioni. Abbiamo organizzato questa giornata con l’intento di creare un’occasione di incontro tra enti e soggetti di diversa provenienza, perché potessero “contaminare” reciprocamente i propri linguaggi e ambiti di lavoro: il sapere scientifico e il sapere artistico sono entrambi creativi e crediamo che assieme possano elaborare percorsi educativi innovativi sulla sostenibilità sia per i bambini sia per gli adulti».Il convegno – in programma dalle 10 alle 12.30 – vedrà l’intervento introduttivo di Mauro Speraggi, pedagogista e cofondatore della casa editrice Artebambini specializzata in pubblicazioni d’arte per l’infanzia e attività didattica. Seguiranno Guido Castiglia,

Guido Castiglia

Guido Castiglia

attore, autore e regista teatrale della compagnia Nonsoloteatro di Pinerolo; Francesco Marangon, docente di Economia dell’ambiente e dello sviluppo sostenibile all’Università di Udine; Sergio Sichenze, direttore del LaREA Laboratorio di Educazione Ambientale dell’ARPA FVG e Simone Baracetti dell’Associazione culturale 0432, autore dei libri “L’uomo mangia carta” e “Meno carta, Mangiacarta!”.Nel pomeriggio, dalle 14.30 alle 17.30, si svolgeranno i laboratori artistici rivolti a genitori, insegnanti, bibliotecari ed operatori culturali in genere. Mauro Speraggi condurrà “Accumulazioni – Storie di oggetti”, laboratorio che traendo ispirazione dall’arte di Arman, pittore-scultore francese, lavorerà sui tanti oggetti che quotidianamente siamo abituati ad accumulare, dando loro una nuova luce. L’esperta di didattica dell’arte e cofondatrice della casa editrice Artebambini Paola Ciarcià condurrà, invece, “Fauna di cartone”, laboratorio che utilizzando scarti di cartone guiderà i partecipanti nella creazione di uno zoo di animali di ogni specie per giocare, inventare storie e arredare. Gli operatori dell’Associazione 0432 terranno il laboratorio “Sprecarta Ricarta” che a partire dall’opera di Munari proporrà un percorso tra narrazione, espressione creativa e riflessione sulla sostenibilità. Squisitamente teatrale, invece, sarà il laboratorio “Dalla parola all’oralità” con Guido Castiglia, attore, autore e regista della compagnia Nonsoloteatro di Pinerolo, che lavorerà su parola scritta e parola raccontata.L’Associazione culturale 0432, organizzatrice della manifestazione, opera nel campo delle attività educative per bambini e adulti dal 2000. Utilizzando linguaggi multidisciplinari lavora in particolare nella promozione della lettura, diritti dell’infanzia, espressione artistica, sostenibilità e multiculturalità.Le iscrizioni dovranno pervenire entro venerdì 12 settembre. La partecipazione al convegno è gratuita mentre per i laboratori è prevista una quota di iscrizione di 40 euro. I membri del gruppo Societates dell’ERT-teatroescuola potranno partecipare gratuitamente ai laboratori fino all’esaurimento dei 20 posti disponibili a loro riservati. La partecipazione ai laboratori è riconosciuta dal MIUR ai fini dell’aggiornamento del personale della scuola e verrà rilasciato un attestato di frequenza. Per ulteriori informazioni e iscrizioni contattare l’ERT allo 0432.224214 oppure l’Associazione 0432 allo 0432.830355. Approfondamenti ai siti www.ertfvg.it/teatroescuola e www.associazione0432.it

About Redazione

Redazione
Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top