martedì , 10 Dicembre 2019
Notizie più calde //
Home » Rubriche » Cultura » Life’ in residenza Gradisca per il laboratorio e a Gorizia per la restituzione
Life’ in residenza Gradisca per il laboratorio e a Gorizia per la restituzione

Life’ in residenza Gradisca per il laboratorio e a Gorizia per la restituzione

image_pdfimage_print

Il workshop al Nuovo Teatro il 20 settembre, dalle 18; restituzione pubblica al Kulturni dom il 27, alle 20.45

Ancora un appuntamento di Artefici.Residenze creative Fvg ideato da ArtistiAssociati. In questi giorni Emiliano Brioschi e Cinzia Spanò

Emiliano Brioschi

sono impegnati nell’allestimento di ‘Life’, un testo scritto dallo stesso Brioschi, che spazia tra solitudine e rivolta. Lo spettacolo è un racconto inedito e coinvolgente di due figure travolte, in modo differente, dal fondamentalismo di un ideale. Roberto Peci, cittadino italiano, sequestrato, imprigionato e ucciso a 25 anni dalle Brigate Rosse dopo un processo popolare durato 54 giorni. Ulrike Meinhof, editorialista della rivista Konkret, giornale di sinistra di Amburgo, madre, attivista politica e tra i fondatori della RAF, gruppo terroristico attivo negli anni ’70 in Germania. Lo spettacolo affronta il tema della costrizione dell’essere umano in un luogo chiuso, limitante e limitato, dove il movimento e il pensiero individuale si deformano nella follia e nella resa dei conti finale. Brioschi e Spanò, insieme sulla scena seppur divisi nelle solitudini dei loro personaggi, intrecciano i propri monologhi in un ritmo serrato di parole, di gesti, di intime confessioni e di domande. Quando il fondamentalismo di un ideale prende il sopravvento sulla vita delle persone? E quali sono le conseguenze?

Cinzia Spanò

Il primo appuntamento con Brioschi-Spanò sarà il laboratorio (venerdì 20 settembre, dalle 18, al Nuovo Teatro Comunale di Gradisca d’Isonzo) che i due artisti offriranno agli interessati per condividere con il pubblico e con altri artisti l’esperienza e il percorso fino a qui compiuto e sviluppato in residenza. Uno spazio di confronto per interrogarsi insieme ai partecipanti sulle tematiche trattate da “Life”: la costrizione e il fondamentalismo di un ideale. Il laboratorio è anche l’occasione per specificare il metodo di approccio applicato ad un progetto artistico sia a livello autoriale che a livello attoriale, provando insieme a sviscerare concetti che certamente potranno essere utili nel proseguo del loro processo artistico.

Il secondo appuntamento, invece, sarà la restituzione pubblica dello spettacolo ‘Life’ fissata per venerdì 27 settembre, alle 20.45, al Kulturni dom di Gorizia.

 

About Enrico Liotti

Enrico Liotti
Giornalista Pubblicista dal 1978, pensionato di banca, impegnato nel sociale e nel giornalismo, collabora con riviste Piemontesi e Liguri da decenni.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top