sabato , 25 Settembre 2021
Notizie più calde //
Home » Spettacolo » Teatro » ACQUA IN BOCCA AL RISTORI DI CIVIDALE

ACQUA IN BOCCA AL RISTORI DI CIVIDALE

image_pdfimage_print

Educare i più giovani all’ambiente e allo sviluppo sostenibile attraverso il Teatro.

È questa l’idea alla base del progetto che ha coinvolto l’ERT – Ente Regionale Teatrale del Friuli Venezia Giulia, il LaREA – Laboratorio Regionale di Educazione Ambientale dell’ARPA FVG e la Compagnia La Piccionaia di Vicenza, e che ha dato vita ad “Acqua in bocca!”, un nuovo spettacolo teatrale per i bambini al debutto, in prima assoluta, domenica 6 novembre, a Cividale del Friuli. L’appuntamento è alle 16.30 nel recentemente ristrutturato Teatro Ristori con ingresso gratuito.

Replica lunedì 7 novembre, alle 10sempre al Ristori, lo spettacolo andrà in scena per le scuole primarie e secondarie di primo grado. Nel pomeriggio, inoltre, dalle 17 alle 18.30, nella sede del Circolo Didattico di Cividale, gli attori della Compagnia e gli operatori dell’ERT FVG e del LaREA terranno un incontro di approfondimento e formazione rivolto agli insegnanti e agli operatori del teatro e dell’educazione allo sviluppo sostenibile.

Lo spettacolo si inserisce all’interno della Settimana dell’Educazione allo Sviluppo Sostenibile (sesta edizione titolata “A come Acqua” 7/13 novembre 2011) promossa dalla Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO e coordinata nella nostra regione dal LaREA – Laboratorio Regionale di Educazione ambientale dell’ARPA FVG.

Un momento della narrazione di acqua in bocca

Grazie alla collaborazione dell’amministrazione comunale, Cividale del Friuli, recentemente entrata a far parte del Patrimonio Mondiale UNESCO e con lo storico Teatro Ristori appena riaperto al pubblico, è il luogo ideale per il debutto nazionale di questa nuova produzione.

A partire dall’idea che i linguaggi del Teatro e dell’arte più in generale siano un canale privilegiato per educare i più giovani ai temi dell’ambiente e della sostenibilità, il LaREA ha promosso e sostenuto l’ideazione e la realizzazione di un nuovo spettacolo teatrale per i bambini coinvolgendo in questo progetto La Piccionaia, una delle migliori compagnie di Teatro Ragazzi italiane da sempre sensibile ai temi della sostenibilità, e l’ERT con il quale da alcuni anni collabora proprio su questi temi nell’ambito delle attività del progetto Teatroescuola e della rassegna Piccolipalchi.

Lo spettacolo “Acqua in bocca!” parla del nostro rapporto con l’acqua, una relazione che ci accompagna dai primi mesi di vita e lungo tutta la nostra esistenza, prendendo mille forme diverse.

A partire dalle narrazioni mitiche dei popoli antichi, lo spettacolo – interpretato da Giorgia Antonelli e Carlo Presotto, che è anche autore del testo con Paola Rossi e regista – vuole portare l’attenzione sull’urgente necessità di costruire un nuovo rapporto con l’acqua basato sulla sobrietà e la consapevolezza.

altro momento con Carlo Presotto

L’acqua che consumiamo, infatti, non è soltanto quella che utilizziamo personalmente ma anche quella invisibile, nascosta nei prodotti che riempiono i nostri carrelli. E la sua scarsità è causa oggi di povertà, guerre, carestie e migrazioni in molte zone della terra. Tra comici documentari scientifici e pubblicità a confronto, i due attori interagiscono con un flusso continuo di immagini video dal vivo, proponendo un ventaglio di punti di vista tra i quali gli spettatori potranno scegliere un proprio punto di partenza, per scrivere la propria favola dell’acqua.

 

Per maggiori informazioni su tutte le attività del progetto teatroescuola dell’ERT visitare il sito www.teatroescuola.it.

Enrico Liotti

enrico.liotti@ildiscorso.it


 

About Enrico Liotti

Giornalista Pubblicista dal 1978, pensionato di banca, impegnato nel sociale e nel giornalismo, collabora con riviste Piemontesi e Liguri da decenni.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top