1

Sinéad O’Connor ritorna in Italia con tre date, il 16 gennaio sarà al Capitol di Pordenone.

Sinéad O’Connor ritorna finalmente in Italia, la controversa cantautrice irlandese sarà al Capitol Event Hall di Pordenone giovedì 16 gennaio nella prima delle sole tre date italiane del tour che la sta portando in giro per l’Europa e che la vedrà poi calcare i palcoscenici degli States dove tutti gli spettacoli in programma sono praticamente sold out.

L’aggettivo “controversa” utilizzato nel descrivere la cantautrice non è stato impiegato a caso, Sinéad O’Connor ha dato modo di far parlare di se in diverse occasioni nel corso degli anni, sia per quanto riguarda il suo look (capelli rasati) che per alcune sue intemperanze a volte non gradite dai suoi collaboratori e anche da una parte del pubblico; spesso controcorrente, la O’ Connor è vista come un personaggio scomodo ma la sua voce strepitosa fa dimenticare i suoi eccessi e la scontrosità del suo carattere per godere della buona musica alla quale ci ha abituati.

L’artista irlandese è conosciuta dal grande pubblico per la bellissima interpretazione di “Nothing Compares 2 U” (scritta da Prince) ma il suo primo album da solista risale al 1987 quando pubblica “The Lion e The Cobra”, un lavoro innovativo per l’epoca che le fa ottenere il disco di platino. L’esordio vero e proprio avviene però alcuni anni prima quando ancora giovanissima si unisce alla band irlandese In Tua Nua – molto in voga all’epoca – per la quale scrive il pezzo Take my hand, per poi proseguire con la carriera solista dopo una parentesi con un altro gruppo irlandese.

Una decina gli album pubblicati nel corso della sua carriera, l’ultimo – I’m Not Bossy, I’m the Boss – risale al 2014, è seguito poi il periodo della conversione all’Islam con il conseguente cambio di nome (ora si fa chiamare Shuhada’ Davitt, ndr) ed il ritorno alle scene nella sua Irlanda lo scorso mese di settembre.

Non rimane quindi che attendere gennaio per godere della sua splendida voce e dei suoi brani indimenticabili che hanno caratterizzato gli anni ’80 e ’90, appuntamento al Capitol Event Hall di Pordenone il 16 gennaio 2020.

Informazioni al link http://www.musicclub.eu/locali/capitol-event-hall-pordenone e biglietti sul circuito ufficiale Ticketone.

Dario Furlan