venerdì , 17 Settembre 2021
Notizie più calde //
Home » SLIDER » Si apre il 31 ottobre con “Dolcetto o scherzetto?” e “Biancaneve non aprite quella porta!” la stagione 2015/16 del Teatro ragazzi della Contrada.

Si apre il 31 ottobre con “Dolcetto o scherzetto?” e “Biancaneve non aprite quella porta!” la stagione 2015/16 del Teatro ragazzi della Contrada.

image_pdfimage_print

Un’apertura festosa per la Stagione 2015-16 di Teatro per l’infanzia e la gioventù della Contrada.  I piccoli spettatori possono contare su due appuntamenti di apertura che li porteranno a divertirsi, sognando, e a vivere l’emozione del teatro.

Francesco Godina foto  VALENTINO PAGLIEI

Francesco Godina foto VALENTINO PAGLIEI

Il 31 ottobre alle 17.00 ritorna l’ormai consolidato appuntamento legato ad Halloween intitolato “Dolcetto o scherzetto?” al Teatro dei Fabbri. Una festa spettacolo che vedrà impegnata ancora una volta l’attrice

Daniela Gattorno

Daniela Gattorno

con storie di Orchi e di Zucche e tante sorprese. I piccoli spettatori sono invitati a raggiungere il teatro travestiti da fantasmini, streghe, vampiri o tutto ciò che stimola la loro fantasia per festeggiare insieme un pomeriggio come i loro coetanei americani.

Domenica 1 novembre alle ore 11, al Teatro Bobbio, prte ufficialmente la rassegna Ti racconto una fiaba, con una produzione della Contrada: “Biancaneve, non aprite quella porta!” . Un divertissement sul testo della fiaba dei Fratelli Grimm con un adattamento di Livia  Amabilino e Lorella Tessarotto per la regia di Daniela Gattorno. Biancaneve è una ragazza forse meno dolce e romantica di quella conosciuta nella fiaba, che appassiona per la sua sbadataggine. I suoi incontri con Brontolo e i suoi fratelli, il cacciatore, la regina cattiva e un principe un po’ speciale sapranno intrattenere riuscendo a far emergere tematiche come la

ENza De Rosa

ENza De Rosa

necessità delle scelte, le conseguenze negative dell’invidia e della vanità oltre alle proibizioni non sempre utili che accompagnano il percorso di crescita. Un percorso tra luci e ombre come avviene quando si cammina in un bosco, finchè il sostegno degli altri e la forza dell’amore non aiutano il passaggio dall’infanzia all’ età adulta. Enza De Rose nel ruolo del titolo sarà affiancata da Francesco Godina e Giulio Settimo in un appuntamento che saprà divertire il pubblico.

L’ appuntamento con “Dolcetto o scherzetto?” , come da consuetudine, andrà in scena presso il teatro dei Fabbri. Biglietto d’ingresso unico 5,00 €.

Per “Biancaneve, non aprite quella porta!”, che è inserito nella Rassegna Ti racconto una fiaba, il biglietto unico è di 7 euro; “Card Teatro Bobbio” per 5 ingressi a 25 euro; “Card Teatro Bobbio” per 8 ingressi a 36 euro. Gli ingressi delle due Card sono non nominali e usufruibili per tutti i titoli di TI RACCONTO UNA FIABA.

Informazioni: 040.390613; teatroragazzi@contrada.it; www.contradateatroragazzi.it.

About Andrea Forliano

Nato a Bari il 22/05/1978,vive a Trieste,di formazione umanistica sta completando il corso di laurea in Storia indirizzo contemporaneo,è da sempre appassionato di storia,viaggi,letteratura,politica internazionale e in costante ricerca di conoscere nuove culture.Inoltre segue l'attualità,il calcio,il cinema e il teatro

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top