venerdì , 26 Febbraio 2021
Notizie più calde //
Home » Spettacolo » RIPRENDE LA STAGIONE ERT DOPO LA PAUSA NATALIZIA

RIPRENDE LA STAGIONE ERT DOPO LA PAUSA NATALIZIA

image_pdfimage_print

Finalmente dopo la pausa natalizia riprende alla grande la stagione ERT-FVG  da martedì 1o il primo appuntamento dell’anno ritrova gli appasionati dello spettacolo teatrale a Monfalcone presso il Teatro Comunale Lo zoo di Vetro di Tennessee Williams Interpreti principali: Jurij Ferrini, Alessandra Frabetti e Aurora Peres Regia: Jurij Ferrini, che sarà replicato il giorno successivo sempre a Monfalcone e giovedì 12 a San Daniele del Friuli presso l’Auditorium “Alla Fratta”.

Martedì 10 anche a Tavagnacco riprende la stagione teatrale presso il Teatro “Luigi Bon” Muri – prima e dopo Basaglia di Renato Sarti Interpreti principali: Giulia Lazzarini Regia: Renato Sarti.

Mercoledì 11 a Zoppola presso il  Teatro Comunale è in programma La lettera ideazione di Nullo Facchini e Paolo Nani
Interpreti principali: Paolo Nani e la Regia di Nullo Facchini.

Il fine settimana è segnato dal lavoro di Maria Amelia Monti e Gianfelice Imparato a Cordenons – Auditorium “Moro” con Tante belle cose una commedia di Edoardo Erba sotto la Regia: Alessandro D’Alatri il 12 gennaio e con replica il sabato 14 a Codroipo al Teatro “Benois-De Cecco”.

Mentre venerdì 13 l’operetta fà capolino a Casarsa della Delizia – Teatro Pier Paolo Pasolini con La Duchessa del Bal Tabarin di Leon Bard (Carlo Lombardo) Interpreti principali: Umberto Scida, Elena D’Angelo, Armando Carini Regia: Umberto Scida.

Non c’è che dire il lavoro dell’Ente Regionale Teatro del FVG riparte a pieno regime impegnando già molte sale per questa settimana di gennaio, e proseguirà la prossima entranto nel vivo della stagione con altre serate che segnaleremo con puntualità.

Enrico Liotti

enrico.liotti@ildiscorso.it

RIPRODUZIONE RISERVATA

About Enrico Liotti

Enrico Liotti
Giornalista Pubblicista dal 1978, pensionato di banca, impegnato nel sociale e nel giornalismo, collabora con riviste Piemontesi e Liguri da decenni.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top