lunedì , 12 Aprile 2021
Notizie più calde //
Home » SLIDER » Presentata ieri,la nuova stagione 2015/16,in scena al Politeama Rossetti

Presentata ieri,la nuova stagione 2015/16,in scena al Politeama Rossetti

image_pdfimage_print

Al via la prima stagione del Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia firmata dal direttore Franco Però che, assieme al presidente Milos Budin, ha presentato,ieri 10 settembre, il nuovo cartellone del Rossetti. Una presentazione avvenuta in modo inedito alla presenza di quasi 300 persone sul palcoscenico del teatro, a simboleggiare la sua centralità nella vita della società.

Una stagione 2015-16 ricca di titoli – più di 50 gli spettacoli proposti – che spaziano dal teatro alla danza, dal musical al circo, ma che pone al centro dell’attività la Prosa, con ben 10 produzioni e la creazione della nuova Compagnia Stabile. Da sottolineare la forte impronta al dialogo con l’Europa: tre i titoli di prosa in lingua straniera, fra cui spicca l’Hamlet del Globe Theatre in esclusiva italiana.

L’inaugurazione della stagione stagione sarà il 27 ottobre con «Scandalo» di Schnitzler, con Stefania Rocca e Franco Castellano diretti da Però, cui seguiranno «Rosso Venerdì» di Cavosi, diretto da Igor Pison e «Porcile» di Pasolini per la regia di Valerio Binasco. Molti gli attori – tra cui Franco Branciaroli, Marco Paolini, Ottavia Piccolo, Roberto Herlitzka – e i titoli da segnalare all’interno di una stagione da «cogliere» come una rosa, come suggeriscono lo slogan e la nuova immagine scelti per la campagna abbonamenti.Il cartellone si articola in più percorsi di genere: Prosa, Musical ed Eventi, Danza & dintorni, Altri percorsi a cui si aggiungono la prestigiosa tranche di Eventi Internazionali e un’inedita Stagione Junior. Fra gli eventi «La Verità» di Daniele Finzi Pasca e «Le cirque invisible» di Victoria Chaplin, poi la danza di «Pixel» e «Sleeping Beauty on Ice» e fra i musical «Billy Elliot» e «Notre Dame de Paris», oltre al già annunciato «Mamma mia!».

Andrea Forliano

About Andrea Forliano

Andrea Forliano
Nato a Bari il 22/05/1978,vive a Trieste,di formazione umanistica sta completando il corso di laurea in Storia indirizzo contemporaneo,è da sempre appassionato di storia,viaggi,letteratura,politica internazionale e in costante ricerca di conoscere nuove culture.Inoltre segue l'attualità,il calcio,il cinema e il teatro

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top