sabato , 16 Ottobre 2021
Notizie più calde //
Home » HOT » Pordenone Music Festival – tour nei Comuni e nei Borghi più Belli d’Italia del Friuli Venezia Giulia
Pordenone Music Festival – tour nei Comuni e nei Borghi più Belli d’Italia del Friuli Venezia Giulia

Pordenone Music Festival – tour nei Comuni e nei Borghi più Belli d’Italia del Friuli Venezia Giulia

image_pdfimage_print

Venerdì 24 settembre ore 20.30auditorium Tondat di Cordovado

“L’Europa Danzante”, interpreti Lia Tiso (violino) e Jessica Orlandi (viola)

sabato 25 settembre, ore 20.30, Le villotte di S. Quirino, 19th Century Guitar Duo,

domenica 26 settembre ore 18.00, teatro del castello di Valvasone, 19th Century Guitar Duo

Il tour nei Comuni e nei Borghi più Belli d’Italia del Friuli Venezia Giulia, seguendo il fil rouge musicale del 26° Pordenone Music Festival, organizzato da Farandola grazie al sostegno di Regione FVG e Fondazione Friuli porterà nel fine settimana in tre località diverse.

venerdì 24 settembre alle 20.30, l’auditorium Tondat di Cordovado accoglierà il concerto “L’Europa Danzante”, interpreti Lia Tiso (violino) e Jessica Orlandi (viola). Il duo presenterà un viaggio virtuale che da J.S. Bach arriverà a Karl Jenkins, passando per W A. Mozart e Bela Bartok. Un viaggio tra paesaggi cangianti ma sempre affascinanti, durante il quale coloro che raccontano si adeguano di volta in volta ai nuovi linguaggi, pur mantenendo la propria identità.

Sabato 25 alle Villotte di San Quirino e nel teatro del Castello di Valvasone grande protagonista sarà il 19th Century Guitar Duo, al secolo Michele Costantini e Alessandro Radovan Perini che, unici in Italia, presentano preziose e rare pagine di M. Giuliani, V. Shuster e J. K. Mertz, con l’impiego della chitarra terzina e dello strumento a dieci corde “schrammel”. I brani sono accompagnati da aneddoti sui compositori e cenni storici sugli strumenti e la loro liuteria, esposti in modo brillante e coinvolgente.

I tre appuntamenti si rivolgono a tutti, bambini inclusi, e sono in grado di soddisfare anche coloro che sono alla ricerca di novità musicali. L’ingresso ai concerti è gratuito e secondo le norme vigenti per partecipare è richiesta la prenotazione, scrivendo a scrivi@farandola.it oppure chiamando il cell. 340 0062930. Lia Tiso, laureata con lode al Conservatorio “F. Venezze” di Rovigo, premiata al concorso violinistico di Grosseto e invitata a numerosi concerti con il Concentus Musicum Patavinus dell’Università di Padova, collabora come camerista in formazione di quartetto d’archi e in duo con cembalo, organo e pianoforte, variando dal repertorio barocco alla musica contemporanea. Ha tenuto concerti come camerista assieme a prime parti di prestigiosi teatri Italiani e con rinomati quartetti come il Quartetto Paul Klee. Lavora in ambito orchestrale con istituzioni quali la Filarmonica del Teatro la Fenice di Venezia, l’Orchestra di Padova e del Veneto, l’Orchestra Città di Ferrara, Filarmonica del Teatro Comunale di Bologna partecipando a tournée nazionali e internazionali, suonando con solisti come R. Buchbinder, S. Chang, M. Maisky, D. Bogdanovic, G. Kremer, S. Bollani. Jessica Orlandi, diplomata brillantemente in viola al Conservatorio di Mantova, dopo l’esperienza nel ruolo di prima viola all’Accademia della Scala di Milano, collabora con l’Orchestra da Camera di Mantova, Orchestra del Teatro la Fenice di Venezia, I Solisti di Pavia, Orchestra Bruno Maderna di Forlì. Cofondatrice del Quartetto Anthos, ha all’attivo incisioni discografiche e una intensa attività cameristica nelle principali rassegne concertistiche e trasmissioni radiofoniche. Recentemente approfondisce la prassi esecutiva barocca. Il 19th Century Guitar Duo, composto dai chitarristi italiani Michele Costantini e Alessandro Radovan Perini – che vantano ognuno per conto proprio consolidate e importanti esperienze musicali sia come solisti che in altre formazioni concertistiche – concentra la sua ricerca nel repertorio europeo per due chitarre del XIX secolo con un’attenzione filologica, anche attraverso l’uso di strumenti originali di quel periodo. Formatosi nel 2016, il 19th Century Guitar Duo si è esibito in vari concerti sia in Italia che all’estero, ricevendo sempre un lusinghiero consenso di pubblico e critica.

About Redazione

Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top