1

PICCOLIPALCHI – Ultimo appuntamento domenica 8 marzo a Tolmezzo

Ultimo appuntamento, domenica 8 marzo, con Piccolipalchi, la rassegna teatrale per le famiglie organizzata dall’Ente Regionale Teatrale con la collaborazione di tredici comuni della regione e il sostegno della Fondazione CRUP. Alle 16 al Teatro Luigi Candoni di Tolmezzo andrà in scena lo spettacolo “Il cielo degli orsi” dedicato ai bambini dai tre anni in su.  Ispirato dall’opera di Dolf Verroen e Wolf Erlbruch, lo spettacolo si compone di due storie, narrate utilizzando il teatro d’ombre, d’attore e la danza. La prima racconta di un orso che, svegliatosi da un lungo letargo, si mette a pensare a come sarebbe bello essere un papà; la seconda racconta, invece, di un orsetto che è molto triste per la morte del nonno. Per entrambi i protagonisti l’infinità del cielo sembra essere l’unico luogo dove le loro domande possono essere soddisfatte. Ma si accorgono, alla fine del loro cercare, che è sulla terra, vicino a loro, che si trova la risposta.

Il cielo degli orsi 1“Il cielo degli orsi” affronta temi delicati e profondi con leggerezza e tatto. La presenza di animali come protagonisti permette di dosare l’impatto emotivo e restituisce, con semplice e disarmante chiarezza, le difficoltà che tutti noi incontriamo (a maggior ragione i bambini) quando cerchiamo risposte alle grandi domande della vita.Lo spettacolo vede in scena Deniz Azhar Azari e Andrea Coppone, diretti da Fabrizio Montecchi che ha curato anche la scenografia. Le sagome sono state realizzate da Nicoletta Garioni e Federica Ferrari, le coreografie sono firmate da Valerio Longo e le musiche da Alessandro Nidi.Fondata nel 1971, la compagnia Teatro Gioco Vita di Piacenza è una delle più importanti realtà del teatro d’ombre a livello internazionale, con riconoscimenti e prestigiose collaborazioni in tutto il mondo.

L’appuntamento sarà arricchito dall’attività collaterale del Filobus n° 75: un pullman molto speciale, come il Filobus del celebre racconto di Rodari, accompagnerà i bambini e i loro genitori in un viaggio tra fantasia e realtà che li condurrà a teatro.Due i Filobus previsti: il primo partirà da Pontebba (ore 14.00 alla biblioteca comunale) per fare tappa a Moggio Udinese (ore 14.30 alla biblioteca comunale) con destinazione Tolmezzo. A Moggio Udinese si aggiungerà una seconda corsa con partenza sempre alle 14.30. L’attività del Filobus n° 75 è gratuita (inclusa nel biglietto di ingresso a teatro) ma è necessaria la prenotazione contattando l’ERT allo 0432.224214 o all’indirizzo info@teatroescuola.it. Sabato 7 e domenica 8 marzo, dalle 10 alle 13, sarà attivo il numero 334.3938220. Il biglietto d’ingresso per lo spettacolo è di 6 euro e sono previste agevolazioni per le famiglie (4 persone a 20 euro). Il Filobus n° 75 accompagna il pubblico di adulti e bambini in un percorso guidato incentrato sulla relazione e l’ascolto che dilata il tempo dell’esperienza teatrale oltre la durata dello spettacolo. L’attività è parte della quarta edizione del progetto Crescere Leggendo realizzato dall’AIB – Associazione Italiana Biblioteche e della Cooperativa Damatrà in collaborazione con l’Associazione 0432.

 

Per consultare il calendario completo della rassegna Piccolipalchi e per approfondimenti visitare il sito www.ertfvg.it.