martedì , 27 Luglio 2021
Notizie più calde //
Home » Spettacolo » Cinema » Parasite: la versione in bianco e nero in anteprima speciale per il FEFF 22!
Parasite: la versione in bianco e nero in anteprima speciale per il FEFF 22!

Parasite: la versione in bianco e nero in anteprima speciale per il FEFF 22!

image_pdfimage_print

La proiezione farà da apripista al Far East Film Festival, giovedì 25 giugno, all’Arena Loris Fortuna di Udine, a Milano, a Monza, a Pordenone e a Trieste.

Parasite

Parasite, una commedia nera che diventa una commedia… in bianco e nero? Magie del cinema. Se poi la commedia di cui stiamo parlando è anche uno dei film più famosi e più premiati degli ultimi anni, allora la magia raddoppia!

Giovedì 25 giugno un gradito evento cinematografico farà da apripista al Far East Film Festival 22, atteso online dal 26 giugno al 4 luglio: il ritorno in sala di Parasite, nella versione in bianco e nero, voluta personalmente da Bong Joon-ho.

Il film, grazie alla stretta collaborazione tra il FEFF, il Comune di Udine e l’Academy Two, inaugurerà ufficialmente la stagione estiva dell’Arena “Loris Fortuna” a Udine, con una proiezione speciale alle 21.30 (in caso di pioggia, ci si sposta al Visionario). A questa anteprima italiana si uniranno, come omaggio al FEFF, anche l’Anteo Palazzo del cinema di Milano, il Capitol Anteo spazioCinema di Monza, il Cinemazero di Pordenone e l’Ariston di Trieste.

«Sarà molto affascinante – commenta lo stesso Bong Joon-ho – osservare come cambia l’esperienza visiva degli spettatori. Io ho guardato due volte la versione in bianco e nero e mi ha fatto pensare a una favola. A una storia di altri tempi». E ancora: «Tutti i registi sperano, con un pizzico di vanità, che i propri film diventino dei classici. E noi, cioè io e i registi della mia generazione, quando pensiamo a un classico… lo pensiamo sempre in bianco e nero!».

Con quattro Oscar e la Palma d’Oro vinta a Cannes nel cassetto, il thriller sociale con cui Bong ha reso popolarissimo il nuovo cinema coreano si è guadagnato lo status di cult movie a velocità supersonica. Quanto ci metterà a guadagnare lo status di classico?

L’edizione digitale del FEFF avrà www.mymovies.it come base operativa e un line-up di 46 film provenienti da 8 paesi (Cina, Hong Kong, Taiwan, Corea del Sud, Giappone, Filippine, Indonesia e Malesia). Alcuni titoli saranno disponibili worldwide, alcuni solo per il territorio europeo e alcuni solo per l’Italia. Le prime mondiali saranno 4, le prime internazionali saranno 10, quelle europee saranno 11 e quelle italiane saranno 17. La campagna accrediti è in pieno svolgimento.

 

About Alessandro Marotta

Alessandro Marotta

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top