mercoledì , 5 Ottobre 2022
Notizie più calde //
Home » HOT » PALCHI NEI PARCHI: IL CONCERTO “VIAGGIO” IN PROGRAMMA MALBORGHETTO-VALBRUNA E’ STATO SPOSTATO CAUSA MALTEMPO DA DOMANI (SABATO 20) A DOMENICA 21 AGOSTO, SEMPRE ALLE 11.00
PALCHI  NEI PARCHI: IL CONCERTO “VIAGGIO” IN PROGRAMMA MALBORGHETTO-VALBRUNA E’  STATO SPOSTATO CAUSA MALTEMPO DA DOMANI (SABATO 20) A DOMENICA 21  AGOSTO, SEMPRE ALLE 11.00

PALCHI NEI PARCHI: IL CONCERTO “VIAGGIO” IN PROGRAMMA MALBORGHETTO-VALBRUNA E’ STATO SPOSTATO CAUSA MALTEMPO DA DOMANI (SABATO 20) A DOMENICA 21 AGOSTO, SEMPRE ALLE 11.00

PALCHI NEI PARCHI

IL CONCERTO “VIAGGIO” CON IL SATÈN SAXOPHONE QUARTET È STATO SPOSTATO CAUSA MALTEMPO DA DOMANI (SABATO 20) A DOMENICA 21 AGOSTO, SEMPRE ALLE 11.00 DEL MATTINO IN LOCALITÀ MADONNA DELLA NEVE SULL’ALPE DI UGOVIZZA (A MALBORGHETTO-VALBRUNA)

VALBRUNA- Il concerto “Viaggio”, con il Satèn Saxophone Quartet, nuovo appuntamento della rassegna ideata dal Servizio foreste e Corpo forestale della Regione, “Palchi nei Parchi”, inizialmente previsto per domani (sabato 20 agosto alle 11.00), è stato spostato causa maltempo nella mattinata di domenica 21 agosto, sempre alle 11.00 in Località Madonna della Neve sull’Alpe di Ugovizza (Malborghetto-Valbruna).

Si tratta di un concerto in cui il sax indossa in modo convincente e affascinante gli abiti del jazz, della classica, del tango e del folk, grazie al timbro cangiante e alle vaste possibilità tecniche. L’appuntamento che vede sul palco naturale di Ugovizza i musicisti Andrea Baú, Andrea Biasotto, Enrico Leonarduzzi e Alessandro Salaroli, traccia un’interessante mappa musicale su un percorso immaginario, partendo dai più accattivanti e conosciuti temi rossiniani, attraversando i travolgenti coloriti spagnoli e sudamericani e approdando ai ritmi percussivi e ai virtuosismi contemporanei. Il concerto vedrà il susseguirsi di brani originali e trascrizioni, per ricreare un’atmosfera sempre nuova, con il susseguirsi di sonorità diverse e contrastanti tra loro, in questo appuntamento a cavallo tra il confine italiano e austriaco. Prima dello spettacolo, interverrà un rappresentante del Servizio Biodiversità della Regione FVG sul tema “Un grande carnivoro: il lupo”. La location del concerto, Località Madonna della Neve, è raggiungibile a piedi in 1 ora e 15 minuti circa dopo aver lasciato la macchina presso l’ultimo parcheggio della strada che da Ugovizza porta all’Alpe (si consiglia un abbigliamento adeguato e plaid o cuscino per sedersi sull’erba, scarpe da trekking per passeggiate o visite guidate naturalistiche).

Tutta la rassegna “Palchi nei Parchi” è ad ingresso gratuito.

PER TUTTE LE INFO www.palchineiparchi.it e canali social della rassegna

(Fondazione Luigi Bon – 0432 543049 – info@palchineiparchi.it)

 

Vuesse&C

About Redazione

Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top