1

OPERA CAFE’. VENERDI’ 30 GENNAIO, ALLE 17.30, A PALAZZO GOPCEVICH, “NABUCCO”.

OPERA CAFE’. VENERDI’ 30 GENNAIO, ALLE 17.30, A PALAZZO GOPCEVICH, “NABUCCO”. PROTAGONISTI DIRETTORE D’ORCHESTA E CANTANTI DEL CAST DELL’OPERA VERDIANA

E’ dedicato a «Nabucco» il nuovo appuntamento – in calendario venerdì 30 gennaio 2015 alle ore 17.30, alla sala “Bobi Bazlen” al piano terra di palazzo Gopcevich – con Opera Cafè, il ciclo di incontri/dialoghi con gli artisti delle opere in programma al Teatro “Verdi”, curati da Giulio Delise, nel segno della collaborazione tra il Civico Museo Teatrale “Carlo Schmidl” e l’Associazione Triestina Amici della Lirica “Giulio Viozzi”, motore dell’iniziativa.

Protagonisti dell’incontro, il direttore d’orchestra Giampaolo Bisanti ed i cantanti del doppio cast dell’opera verdiana in scena al “Verdi” fino all’8 febbraio.

Nel ruolo del protagonista – re di Babilonia, personaggio con cui Verdi crea il suo primo grande ruolo baritonale – si alternano Devid Cecconi e Sergio Bologna; a dar voce ad Abigaille – personaggio in cui si assommano, odio, complesso di inferiorità e sete di potere – le due soprano drammatiche Dimitra Theodossiou, grande interprete verdiana, e Tiziana Caruso; Zaccaria, gran Sacerdote degli Ebrei, è Ernesto Morillo in alternanza con Michail Ryssov; Ismaele è interpretato dal tenore Mikheil Sheshaberidze; Fenena, figlia di Nabucco, è il mezzosoprano Marina Comparato. Il cast vede anche la presenza di Alessandro D’Acrissa nel ruolo di Abdallo e di Lucia Casbarra in alternanza con Sharon Pierfederici in quello di Anna. L’ingresso alla manifestazione è libero fino ad esaurimento dei posti disponibili.