domenica , 13 Giugno 2021
Notizie più calde //
Home » SLIDER » OPEN MIELA Gli Strange Days del Teatro Instabile 23 ottobre 2015 dalle 18.39 al Teatro Miela
OPEN MIELA Gli Strange Days del Teatro Instabile  23 ottobre 2015 dalle 18.39 al Teatro Miela

OPEN MIELA Gli Strange Days del Teatro Instabile 23 ottobre 2015 dalle 18.39 al Teatro Miela

image_pdfimage_print

Quattro giornate all’insegna del divertimento, della curiosità e delle follie artistiche animeranno il Teatro Miela venerdì 23 ottobre, venerdì 13 novembre, sabato 28 novembre e sabato 23 dicembre 2015. Incontri, concerti, performance, deejay set e tanto altro ancora dal pomeriggio alla a notte nel teatro più instabile e eccentrico della regione. Mai vi sarete trovati in una cornice e in una situazione più stimolante, divertente, creativamente confusa e stimolante. Affollatela con i vostri corpi con i vostri cervelli e con le vostre idee!
Ecco il formidabile e incongruo programma della prima giornata di Open Miela
18.29-19.31: “COME NON DIVENTARE FAMOSI – Scrittura parlata e altre storie di vita e di parole”. Un non-corso con Pino Roveredo.
19.33-19.35: Saluto delle autorità senza le autorità.
19.36: Inaugurazione della mostra collettiva in progress “SESSO, CIBO, IDEOLOGIE E ALTRI FORMDABILI INGANNI DELLA MENTE UMANA”.
19.39: Aperitivo con microfono aperto, poesie da bar e improvvisazioni critiche del pubblico.
20.28: “James Joyce and Friends Fantastic Plastic Inevitable”- Un reading molesto a cura degli Artisti Dissociati Associati.
20.51: Solerte e festosa ripresa dell’aperitivo.
21.31-22.31: Concerto THE ACADEMY.
22.32-02.00: Dj Nacho e Dj Barbara Loden e graziosa e pirotecnica festa danzante.
In occasione dei 25 anni del Teatro Miela, prezzo d’ingresso speciale delle giornate Open Miela a euro 2,50. Per questo e ulteriori informazioni, scrivete senza timore teatro@miela.it. Organizzazione: Bonawentura

About Andrea Forliano

Andrea Forliano
Nato a Bari il 22/05/1978,vive a Trieste,di formazione umanistica sta completando il corso di laurea in Storia indirizzo contemporaneo,è da sempre appassionato di storia,viaggi,letteratura,politica internazionale e in costante ricerca di conoscere nuove culture.Inoltre segue l'attualità,il calcio,il cinema e il teatro

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top