1

NUOVO TEATRO COMUNALE DI GRADISCA D’ISONZO Campagna Abbonamenti al via sabato 27 settembre

Inizierà sabato 27 settembre la Campagna Abbonamenti per la Stagione Artistica 2014/15 del Nuovo Teatro Comunale di Gradisca d’Isonzo. Si comincerà con la conferma degli abbonamenti: sabato 27 settembre e domenica 28 settembre, dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 18 alle 20, e poi, da martedì 30 settembre a venerdì 3 ottobre, dalle 18 alle 20, gli abbonati della scorsa Stagione Teatrale 2013/2014 potranno confermare il loro abbonamento (stessa fila/posto); eventuali posti non confermati entro venerdì 3 ottobre, verranno messi a disposizione, a discrezione della direzione, per cambiamenti o nuovi abbonamenti.

sabato 4 e domenica 5 ottobre, dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 18 alle 20, gli abbonati della scorsa Stagione Teatrale 2013/2014 che non avranno confermato il loro abbonamento entro venerdì 3 ottobre potranno, a seconda delle disponibilità, cambiare fila/posto.

Infine da martedì 7 ottobre a sabato 8 novembre, ogni martedì dalle 18 alle 20 e ogni sabato dalle 10.30 alle 12.30, sarà possibile sottoscrivere i nuovi abbonamenti fino ad esaurimento delle disponibilità.

La Stagione: Torneremo al passato in uno spazio temporale, in realtà, pieno di riferimenti al presente con ‘Sissi a Miramar’, una divertente commedia in triestino firmata da Alessandro Fullin che vedrà protagonista Ariella Reggio (10 novembre); ci catapulteremo nel vecchio Far West con gli esilaranti spagnoli di Yllana e il loro teatro comico gestuale senza parole (prima regionale 24 novembre); saremo accompagnati nell’intenso viaggio di Beppe Severgnini (prima regionale 13 dicembre) e ci lasceremo coinvolgere dall’umorismo di Paolo Rossi in una versione poetica e onirica (3 febbraio); curioseremo gli appuntamenti clandestini di due amanti: Marco Columbro e Gaia De Laurentiis in una commedia dai toni leggeri e ironici ‘Alla stessa ora il prossimo anno’  (prima regionale 17 febbraio) e osserveremo l’intricato rapporto di amicizia e rivalità di Monica Guerritore e Caterina Crescentini in scena con ‘Qualcosa rimane’ (prima regionale 5 marzo); parleremo di ‘gente in attesa’ in un mondo a tutta velocità con Giuseppe Battiston ne ‘Il precario e il professore’ (17 marzo) e ci saluteremo con una chiusura frizzante e musicale: ‘Nunsense’, il musical delle suore (prima regionale 10 aprile).

Da quest’anno sarà avviata una nuova promozione speciale per i gruppi: abbonamento a 8 spettacoli (prosa+musica+danza) per un gruppo di minimo 8 persone (platea 100 euro, prima galleria 80 euro, seconda galleria 72 euro).