lunedì , 17 Gennaio 2022
Notizie più calde //
Home » Rubriche » Cultura » Nativitas – XXI edizione Canti e tradizioni natalizie in FVG CONCERTI DELL’EPIFANIA
Nativitas – XXI edizione Canti e tradizioni natalizie in FVG CONCERTI DELL’EPIFANIA

Nativitas – XXI edizione Canti e tradizioni natalizie in FVG CONCERTI DELL’EPIFANIA

image_pdfimage_print

Nativitas, il cartellone regionale di concerti e celebrazioni con musica corale, proseguirà nel nuovo anno ancora fino a metà gennaio. Dopo gli eventi che hanno accompagnato Natale e Capodanno è ora la volta della musica dell’Epifania. Saranno tre gli eventi del 6 gennaio, in provincia di Udine, Gorizia e Trieste.

Si inizierà alle ore 9.00 nella chiesa di San Giacomo a Pasian di Prato con la celebrazione liturgica che il coro femminile San Giacomo impreziosirà con le musiche dell’amatissimo compositore udinese don Albino Perosa. Il Gruppo corale Elianico si dedicherà al repertorio sacro contemporaneo, ma in forma di concerto, alle ore 17.00 nella chiesa di Santa Elisabetta a Fogliano. Capolavori del barocco veneziano e tedesco saranno invece alla base del Vespro solenne alle 17.30 nella Chiesa della Beata Vergine del Rosario a Trieste, dove la cappella musicale con orchestra, coro e solisti eseguirà brani di Monteverdi e Cavalli, insieme alla cantata dell’Epifania tratta dall’Oratorio di Natale di Bach.

Nativitas proseguirà poi sabato 8 gennaio nel Salone del Municipio di Palmanova, dove alle 17.00 risuoneranno festose le Note di buon anno realizzate da Fun&Coro, insieme al laboratorio corale di Mara Corazza e l’ensemble I Musicanti a bordo. La serata di sabato si svolgerà invece nel duomo di Cormons alle 20.30, con il progetto del venettale dei cori Aesontium e la Coral di Lucinis, impegnati in un programma suggestivo per coro, soli e orchestra che comprende brani legati al periodo natalizio dall’opera di Vivaldi, Zelenka, Bach e Graupner.

La domenica di Nativitas sarà interamente in provincia di Udine. Alle ore 16.00 nel duomo di San Giorgio di Nogaro il concerto Natale tra Cielo e Terra unirà il gruppo corale San Vincenzo, il Fun&Coro, il coro parrocchiale di Sevegliano e tre complessi con archi e fiati per dare vita a una selezione di pagine corali che attingono al periodo romantico, al patrimonio regionale e alla tradizione natalizia internazionale. Alla stessa ora nella chiesa di San Lorenzo di Soleschiano i cori Arrigo Tavagnacco e Castions delle Mura si esibiranno nel concerto dal titolo Ad cantus laetitiae, con brani di tradizione italiana, friulana e internazionale

About Carlo Liotti

Giornalista Pubblicista iscritto all'Albo dei giornalisti da Aprile 2013. Dottore in Scienze e Tecnologie Alimentari. Appassionato di fotografia e di viaggi, capo redattore de ildiscorso.it, reporter/collaboratore per altri canali di comunicazione.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top