1

Venerdì 28 agosto ore 21- Lunatico Festival – Parco di San Giovanni- via e Pastrovich, 4 Drømme in concerto

Dopo due mesi intensi di appuntamenti teatrali, narrazioni e concerti, venerdì 28 agosto si conclude la seconda edizione del Lunatico Festival, che quest’anno con suoi 29 appuntamenti ha visto la partecipazione di oltre 5000 persone. Un successo per le cooperative organizzatrici, La Collina e Reset, che con la direzione artistica del Pupkin Kabarett, sono riuscite ad animare il Parco di San Giovanni, uno dei luoghi più belli e suggestivi di Trieste, legato alla storia recente di questa città.

A chiudere il festival il concerto dei Drømme alle ore 21.00 insieme alle selezioni musicali di Radio Fragola. Drømme è un progetto che nasce nel 2014 tra Trieste e Gorizia.
Inizialmente il gruppo nasce come trio con Ciro/chitarra (pianoearthquake), Pablo/chitarra (Age of libra) ed Alessio/batteria (Robert of the square). L’intento dei tre è creare qualcosa di sperimentale dove si possa lasciar spazio ai suoni, al volume e alle influenze che ognuno di noi porta con sè (Mogwai, Swans, godspeed you! black emperor, Mono, this will destroy you, explosions in the sky…).
Qualche mese dopo si aggiunge al trio Nazareno/basso/synth (Onussen/CircoBazooko) che completa il tutto portando al progetto nuovi stimoli ed influenze.
La musica sperimentale e coinvolgente di una grande band post rock chiude il calendario del Lunatico Festival con un concerto onirico, capace di far viaggiare l’ascoltatore.

La serata si chiuderà con un gran finale DJ Set Radio Fragola  Ingresso libero