sabato , 27 Novembre 2021
Notizie più calde //
Home » HOT » URIAH HEEP A ROCK BATUJE 2014 ! il 25 luglio a Batuje(20 km dal confine italiano, sull’autostrada Gorizia – Ljubljana)

URIAH HEEP A ROCK BATUJE 2014 ! il 25 luglio a Batuje(20 km dal confine italiano, sull’autostrada Gorizia – Ljubljana)

image_pdfimage_print

Tutto inizia con una band chiamata “The Stalkers” nella quale militano il chitarrista Mick Box e il cantante David Byron. Quando il gruppo si scioglie i due fondano gli “Spice”, ai quale si unisce presto anche il bassista Paul Newton, e successivamente anche il batterista Alex Napier. La fama degli Spice aumenta, e una sera ad un loro spettacolo c’è anche il produttore musicale Gerry Bron, che li invita ad alcune sessioni in studio. Bron suggerisce ai quattro di ingaggiare un tastierista, e la scelta finale cade, su consiglio di Newton che lo conosceva dai tempi dei “The Gods”, su Ken Hensley. A questo punto il nome alla band viene mutato in “Uriah Heep”, nome suggerito da Bron (che diventerà il loro manager) e preso in prestito dal personaggio presente nel romanzo di Charles Dickens David Copperfield. Il 2007 segna l’abbandono di Kerslake a causa di problemi di salute. Il batterista viene sostituito da Russell Gilbrook, e nel 2008, dopo dieci anni dall’ultimo album in studio, il gruppo pubblica Wake the Sleeper. Dopo una compilation di classici registrati nel 2009 dalla nuova line-up in occasione del quarantesimo anniversario della band e che prende il nome di Celebration, il 2011 vede la realizzazione del potente Into the wild cui fa seguito l’ennesimo tour con tappa in Italia il 16 ottobre.
Nel gennaio del 2013 il bassista Trevor Bolder annuncia alla stampa di avere il cancro al pancreas e di doversi sottoporre a un intervento chirurgico che lo avrebbe costretto ad abbandonare il palco per qualche tempo. Purtroppo il 21 maggio del 2013 il bassista perde la propria battaglia contro il cancro che lo porta via all’età di 62 anni.

L’attività della Band continua attualmente con al basso Davey Rimmer. 

About Dario Furlan

Fotografo free lance e giornalista pubblicista. Segue da anni il panorama musicale internazionale - ma anche locale - con particolare predilezione per quanto riguarda il rock (in tutte le sue derivazioni), il folk ed il blues nonché la musica in lingua friulana. Cultore di "motori e rally", dei quali vanta una conoscenza ultradecennale, è anche atleta nella disciplina ciclistica della mountain bike.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top