martedì , 3 Agosto 2021
Notizie più calde //
Home » HOT » TEATRO VERDI DI PORDENONE INAUGURAZIONE STAGIONE 2014/2015 26 set.2014

TEATRO VERDI DI PORDENONE INAUGURAZIONE STAGIONE 2014/2015 26 set.2014

image_pdfimage_print

Orchestra Haydn di Bolzano e Trento con il Coro da camera sloveno di Lubiana

 ANTONIN DVOŘÁK, STABAT MATER

direttore Hartmut Haenchen  direttore del coro Martina Batič soprano Sabina Von Walther

mezzosoprano Annely Peebo tenore Dominik Wortigbaritono Alejandro Marco-Buhrmester

 Protagonista del concerto inaugurale della Stagione musicale del Teatro Verdi di Pordenone, curata dal pianista Maurizio Baglini, un concerto spettacolare e monumentale – sabato 27 settembre, ore 20.45 – un’opera raramente portata in scena a causa dell’organico imponente che richiede (in questo caso 130 elementi) : lo Stabat Mater di Dvořàk, affidato all’ Orchestra Haydn di Bolzano e Trento con il Coro da camera sloveno di Lubiana, orchestra e coro tra i più prestigiosi sulla scena europea, diretti da Hartmut Haenchen, che con i solisti in scena si pone ai vertici mondiali nell’esecuzione di questo tipo di repertorio. La sequenza latina dello Stabat Mater dà voce al dolore, ma nella cantata di Dvořàk si risolve in un finale luminoso che anticipa la Resurrezione.

Titolo che affrontano soltanto i direttori più curiosi, sarà replicato soltanto al Festival Anima Mundi di Pisa il giorno dopo, 27 settembre.

Info: www.comunalegiuseppeverdi.it, 0434 247624

 

About Redazione

Redazione
Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top