venerdì , 17 Settembre 2021
Notizie più calde //
Home » Spettacolo » Musica » Teatro Miela / Venerdì 6 maggio 2016 / h.21.30 Miela MUSIC-LIVE OTROS AIRES
Teatro Miela / Venerdì 6 maggio 2016 / h.21.30 Miela MUSIC-LIVE   OTROS AIRES

Teatro Miela / Venerdì 6 maggio 2016 / h.21.30 Miela MUSIC-LIVE OTROS AIRES

image_pdfimage_print


Diego Ramos: Piano
Pablo Potenzoni: Drums 
Hervé Esquis: Bandoneon
Miguel Di Genova; Vocals, guitar, electronic sequences: 

Dopo il successo al teatro Miela dei Barcelona Gipsy Balkan Orkestra, il 6 maggio al teatro Miela un altro gruppo dalla grande sensualità e con base nella città catalana.
Otros Aires è un progetto di Tango Nuevo, creato dal musicista e architetto Miguel Di Genova nel 2003, che fonde le radici argentine del tango con elementi elettronici e audiovisivi. Quattro album in studio, un album live, un documentario e numerosissimi concerti in tutto il mondo hanno consacrato, negli anni, il successo del gruppo.

Avete presente i Gotan Project? Dopo il grande successo al teatro Miela dei Barcelona Gipsy Balkan Orkestra, ecco un altro gruppo di musicisti dalla grande sensualità e con base nella città catalana.
Otros Aires è un progetto di Tango Nuevo, creato dal musicista e architetto argentino Miguel Di Genova che parte da uno un originario spettacolo audiovisivo dal taglio storico dove si fondono l’estetica porteña degli inizi del secolo passato, l’immigrazione e la storia del tango.nati a barcelona un po’ per gioco in uno studio architettonico, i tre tornano in Argentina , la loro patria, a Buenos Aires, il boom, il loro sound si definisce con l’incorporazione di alcuni strumenti e parte la loro prima tournee nelle milonghe della città bagnata dal Rio De La Plata. Solo dopo pochi anni riapprodano in Europa ed è grande successo.
Sono definiti come il primo gruppo di “tango archeologico-elettronico” con la loro ricerca che parte dai ritmi del tango tradizionale per poi combinarli con i suoni contemporanei e musica elettronica.

Abbiamo quindi i grandi successi “restaurati”, degli anni ’20 e ’30 , ”, un po’ come si fa con i vecchi film in bianco e nero,il risultato è stupefacente. Sentire la voce di Gardel assieme agli scratch sul vinile e poterla ballare, questo il grande valore di questi musicisti che reinterpretano i grandi classici delle origini.

Prevendita c/o biglietteria del teatro tutti i giorni dalle 17.00 alle 19.00. 
online: http://www.vivaticket.it/index.php?nvpg%5Bevento%5D&id_show=82861
organizzazione: Bonawentura

About Andrea Forliano

Nato a Bari il 22/05/1978,vive a Trieste,di formazione umanistica sta completando il corso di laurea in Storia indirizzo contemporaneo,è da sempre appassionato di storia,viaggi,letteratura,politica internazionale e in costante ricerca di conoscere nuove culture.Inoltre segue l'attualità,il calcio,il cinema e il teatro

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top