venerdì , 23 Luglio 2021
Notizie più calde //
Home » Spettacolo » Musica » Settimana italiana per i 2Cellos, approdano anche a Udine i due virtuosi del violoncello

Settimana italiana per i 2Cellos, approdano anche a Udine i due virtuosi del violoncello

image_pdfimage_print

CELLOS 0Udine – Teatro Nuovo Giovanni da Udine – 15 dicembre 2014. Dopo Padova, Roma, Bologna e Milano, concluderanno la loro mini-tournée italiana a Udine (lunedì alle 21 presso il Teatro Nuovo) Stjepan Hauser e Luka Šulic, le due rockstar del violoncello sloveno, meglio conosciuti al pubblico come i 2Cellos.

“La cosa più emozionante vista dal vivo dai tempi del concerto londinese di Jimi Hendrix al Marquee Club negli anni Sessanta” così il grande Elton John ha detto dei 2Cellos, ospiti di molti dei suoi concerti e coinvolti anche nel docufilm “Elton John – The Million Dollar Piano”, uscito a fine marzo in quaranta Paesi in tutto il mondo.

Nell’ultimo disco, “In2ition”, uscito lo scorso anno per Sony Music, Stjepan e Luka vantano collaborazioni davvero eccellenti: il guru delle sei corde Steve Vai, guest star nella rivisitazione di “Highway to Hell” degli AC/DC; la stella del pianoforte cinese Lang Lang che, oltre a comparire nel disco in “Clocks” dei Coldplay, aveva già suonato con i 2Cellos ad inizio febbraio (in occasione del Capodanno cinese) per un pubblico di 950 milioni di telespettatori; l’attrice Naya Rivera in “Supermassive Black Hole” dei Muse; Zucchero Fornaciari in “Il Libro dell’Amore”, rivisitazione di “The Book of Love” dei Magnetic Fields, resa famosa dal talento del polistrumentista Peter Gabriel; e ovviamente Sir Elton John, nella rivisitazione di “Oh Well” dei Fleetwood Mac.cellos

Al di fuori della loro ultima fatica discografica, cui seguirà prestissimo la successiva (la release del nuovo disco è prevista per il 27 gennaio 2015), i 2Cellos hanno avuto l’onore di collaborare anche con il tenore italiano Andrea Bocelli, di cui sono stati ospiti speciali durante il concerto tenutosi all’Arena di Zagabria, il 29 novembre scorso.

Per l’occasione, in un tripudio di applausi da parte dei concittadini, il duo si è esibito proponendo una rivisitazione di un brano di Ennio Morricone, tratto dalla colonna sonora di “Mission”, di “Oblivion” di Astor Piazzolla e dell’aria lirica “Musica Proibita” di Stanislao Gastaldon, con Bocelli alla voce e l’orchestra intera ad accompagnarli.2cellos_3_mail

I cinque concerti italiani sono parte di un tour mondiale decisamente rock oriented che, dopo i successi della prima metà dell’anno in Asia (undici sold out in Giappone, quattro in Corea ed uno a Singapore), è ripartito il 24 ottobre scorso da Amsterdam e porterà i 2Cellos – ai quali si affiancherà nella seconda metà dello show il poderoso batterista Dušan Kranjc – dapprima in giro per l’Europa, poi, fra gennaio e febbraio, in Australia e Nuova Zelanda, nel Regno Unito e negli USA, dove saranno protagonisti di oltre quaranta concerti, molti dei quali già sold out e prossimi al raddoppio.

Ulteriori informazioni e dettagli sulla residua disponibilità di posti e sul costo dei biglietti, per quanto riguarda la data udinese, sono disponibili all’indirizzo www.azalea.it (sezione Eventi).

Ilaria Pingue

About Ilaria Pingue

Avatar

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top