venerdì , 17 Settembre 2021
Notizie più calde //
Home » HOT » PASCHALIA 2016 Tra Passione & Resurrezione da giovedì 24 a domenica 27 marzo
PASCHALIA 2016  Tra Passione & Resurrezione  da giovedì 24 a domenica 27 marzo

PASCHALIA 2016 Tra Passione & Resurrezione da giovedì 24 a domenica 27 marzo

image_pdfimage_print

Paschalia, la grande vetrina corale regionale dell’Usci FVG all’insegna delle musiche ispirate ai temi della Passione e della Resurrezione, è arrivata al cuore del programma della sesta edizione con i grandi appuntamenti della Settimana Santa e della domenica di Pasqua. Saranno molti gli appuntamenti musicali in regione e sarà possibile ascoltare diversi progetti monografici originali, come l’esecuzione della Missa brevis Sancti Joannis de Deo di Haydn, in programma la domenica di Pasqua a Variano di Basiliano (Udine), a cura della Corale Varianese. Non mancheranno appuntamenti per gli amanti dei più ricercati programmi rinascimentali e barocchi, i grandi capolavori romantici e la valorizzazione del repertorio contemporaneo, anche locale.

 

TRIESTE

I cori triestini saranno nei prossimi giorni protagonisti assoluti con ben tredici eventi musicali in programma da giovedì a domenica. La Cappella della Beata Vergine del Rosario ha iniziato mercoledì la sua intensa celebrazione dei riti della Settimana Santa con la suggestione dei responsori delle Tenebre realizzati con rito preconciliare e i grandi capolavori del rinascimento e del primo barocco. Fino a venerdì con inizio alle ore 21.00 sarà possibile vivere l’intensità dei mattutini delle tenebre con musiche di De Victoria, Gesualdo, Ingegneri e Allegri, del quale, secondo tradizione, verrà eseguito il leggendario Miserere.

Giovedì nella chiesa dei Santi Rita e Andrea la celebrazione liturgica delle ore 18.30 sarà accompagnata dal canto della Società polifonica di Santa Maria Maggiore, mentre nella chiesa dell’Immacolato Cuore di Maria alle ore 19.00 il rito verrà accompagnato dal coro di voci bianche e giovanile del centro Claret, dall’Hagae Quintet e dall’ensemble Hortus Musicus. La stessa compagine sarà impegnata venerdì alle 19.00 nella Passio Christi e sabato nella celebrazione pasquale Exultabit chorus angelorum.

A Sant’Antonio Nuovo, giovedì e venerdì alle ore 19.00 si svolgeranno le liturgie della Passione con musiche a cura della Cappella corale della chiesa. Sabato alle 21.00 il coro animerà con il suo canto la veglia pasquale. Venerdì 25 marzo il gruppo Nuovo Auricolare Vivavoce parteciperà alla Via Crucisnella Chiesa della Madonna del Mare con musiche di Mascagni, Bruckner e Tavcar.

La domenica di Pasqua la musica di Paschalia inizierà alle ore 9.00 con la celebrazione festiva nella Chiesa di Sant’Antonio Nuovo, mentre alle ore 12.00 seguirà la tradizione Pasqua in stazione nella chiesa della Stazione centrale di Trieste con il coro Coeleste Convivium.

 

GORIZIA

La Chiesa di San Paolino Vescovo a Poggio Terza Armata aprirà le porte alla musica di Paschalia venerdì 25 marzo alle 20.00 con la Via Crucis che esalterà l’Amore di Dio nel Triduo Pasquale con il Gruppo corale Ars Musica, al quale domenica alle ore 10.00 si uniranno anche i ragazzi del coro giovanile La Foiarola per accompagnare la celebrazione liturgica festiva.

Domenica saranno quattro gli appuntamenti pasquali con la musica nella provincia di Gorizia: oltre alla messa a Poggio, i più mattinieri potranno vivere l’emozione della messa con processione eucaristica delResurrexit alle 7.00 del mattino nella chiesa di San Giorgio a Lucinico, realizzata con la Coral di Lucinis e i canti della tradizione gregoriana e di autori locali. Alle 10.30 a Ronchi dei Legionari nella chiesa di Maria Madre della Chiesa si potrà ascoltare la Missa Parochialis in honorem Sancti Mauritii del compositore tedesco Wolfram Menschick eseguita dalla Corale Primo Vere. Alle 11.00 a Capriva del Friuli avrà inizio la celebrazione accompagnata dalla Missa Eucharistica di Perosi a cura del Gruppo Polifonico Caprivese.

PORDENONE

Saranno tre gli appuntamenti di Paschalia nella provincia di Pordenone, Venerdì 25 marzo alle ore 20.00 a San Vito al Tagliamento si potrà partecipare alla Via Crucis Stabat Mater dolorosa con il Gruppo vocale Città di San Vito. Lo stesso giorno alla stessa ora la Via Crucis partirà anche dal Duomo di Spilimbergo, in questo caso accompagnata dai Responsoria per la Settimana Santa di Alessandro Scarlatti, una proposta originale di particolare fascino del Coro Polifonico G. Tomat.  Sabato 26 marzo nel Duomo di San Vito la Santa Messa di Resurrezione delle ore 21.00 verrà arricchita dalle note dellaMissa brevis di Charles Gounod interpretata dal Gruppo vocale Città di San Vito.

 

About Redazione

Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top