martedì , 16 ottobre 2018
Notizie più calde //
Home » HOT » LIVE IN TRIESTE – Trieste capitale del rock, in arrivo IRON MAIDEN, STEVEN TYLER e DAVID BYRNE
LIVE IN TRIESTE – Trieste capitale del rock, in arrivo IRON MAIDEN, STEVEN TYLER e DAVID BYRNE

LIVE IN TRIESTE – Trieste capitale del rock, in arrivo IRON MAIDEN, STEVEN TYLER e DAVID BYRNE

image_pdfimage_print

LIVE IN TRIESTE 2018

 IRON MAIDEN – 17 LUGLIO

STEVEN TYLER – 18 LUGLIO

DAVID BYRNE – 21 LUGLIO

TRIESTE, Piazza Unità d’Italia

Si colora di tinte rock ‘n’ roll l’estate musicale 2018 del Friuli Venezia Giulia. Ad alzare l’asticella ai massimi livelli il calendario di Live in Trieste, rassegna che conferma una volta di più la città di Trieste nel novero delle capitali europee dei grandi eventi live, ospitando, nella scenografica Piazza Unità d’Italia, tre pezzi da novanta, artisti che hanno contribuito a scrivere alcune fra le pagine più importanti della storia della musica.

Si comincia martedì 17 luglio con il concerto degli Iron Maiden, stelle indiscusse dell’heavy metal, band che da oltre 30 anni è sinonimo di questo generemusicale.  I Maiden porteranno a Trieste l’unico live italiano nel Nordest del “Legacy of the Beat Tour”.

Steven Tyler,

Seconda giornata e secondo grande artista: mercoledì 18 luglio arriverà il mito Steven Tyler, front man degli Aerosmith, icona del rock mondiale, impegnato nel suo nuovo progetto live assieme alla Loving Mary Band. Anche in questo caso sarà l’unico concerto italiano nel Nordest e anche di tutta l’Europa dell’Est.

 

 

A chiudere in bellezza il calendario sarà, sabato 21 luglio, David Byrne, anima e fondatore dei Talking Heads, avanguardistico e sperimentatore, artista a 360 gradi, anche lui a Trieste per un unico concerto italiano nel Nordest.

David Byrne

 Il calendario di Live in Trieste 2018 è organizzato da Zenit Srl, in collaborazione con Comune di Trieste, Regione Friuli Venezia Giulia e PromoTurismoFVG. I biglietti per gli spettacoli, che attireranno moltissimi appassionati da tutta Italia e da tutta Europa, sono ancora acquistabili sul circuito Ticketone e sui circuiti esteri Oeticket e Eventim. Tutte le informazioni e i punti vendita suwww.ticketone.it e www.azalea.it .

 

 

IRON MAIDEN

Treni speciali

In occasione dell’attesissimo concerto delle star mondiali dell’heavy metal, gli Iron Maiden, in programma il prossimo 17 luglio in Piazza Unità a Trieste, per il quale si prevede l’arrivo in città di migliaia di appassionati da fuori regione e da tutta Europa, saranno aggiunti treni speciali per permettere ai fan di rientrare in tutta sicurezza al termine dell’evento. Quattro saranno le corse speciali notturne che partiranno dalla Stazione Centrale di Trieste con due treni sulla tratta Trieste – Portogruaro (via Cervignano-Aquileia-Grado alle 00.40 e all’1.00), uno sulla tratta Trieste – Sacile (via Udine alle 00.50) e uno sulla tratta Trieste – Udine (con partenza all’1.10). L’elenco di tutte le fermate e degli orari di arrivo è disponibile su www.azalea.it, nella sezione dedicata al concerto degli Iron Maiden. I biglietti per i treni straordinari, istituiti grazie alla collaborazione con Trenitalia Spa, sono regolarmente in vendita sui circuiti di Trenitalia stessa.

Orari e info utili

La biglietteria del concerto, per chi volesse acquistare il biglietto e per effettuare il ritiro dei biglietti acquistati on line, sarà operativa sulle Rive, di fronte alla Piazza, a partire dalle 12.00. I quattro ingressi, posti su Riva del Mandracchio e Riva 3 Novembre, in Via dell’Orologio e in Via Passo di Piazza lato Piazza Verdi, apriranno al pubblico alle ore 15.00. Gli ingressi dedicati ai possessori di biglietto Standing 1/Prato 1saranno quelli di Via Passo di Piazza lato Piazza Verdi e Via Dell’Orologio.

Dalle 17.30 spazio ai support act e a seguire il live degli Iron Maiden. Per facilitare l’arrivo e la sosta dei fan, sarà disponibile il parcheggio gratuito di Porto Vecchio. Info e mappa dell’evento su www.azalea.it .

 

 

About Dario Furlan

Dario Furlan
Fotografo free lance e giornalista pubblicista. Segue da anni il panorama musicale internazionale - ma anche locale - con particolare predilezione per quanto riguarda il rock (in tutte le sue derivazioni), il folk ed il blues nonché la musica in lingua friulana. Cultore di "motori e rally", dei quali vanta una conoscenza ultradecennale, è anche atleta nella disciplina ciclistica della mountain bike.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top