domenica , 11 Aprile 2021
Notizie più calde //
Home » Rubriche » Cultura » IL PIANISTA UNGHERESE JÀNOS PALOJTAY IN CONCERTO A TRIESTE, LUNEDI’ 5 OTTOBRE FESTIVAL PIANISITICO 2015
IL PIANISTA UNGHERESE JÀNOS PALOJTAY IN CONCERTO A TRIESTE, LUNEDI’ 5 OTTOBRE FESTIVAL PIANISITICO 2015

IL PIANISTA UNGHERESE JÀNOS PALOJTAY IN CONCERTO A TRIESTE, LUNEDI’ 5 OTTOBRE FESTIVAL PIANISITICO 2015

image_pdfimage_print

Terzo appuntamento, lunedì 5 ottobre, alle 20.30 nella Sala Ridotto del Teatro Verdi di Trieste, per  la 14^ edizione del Festival Pianistico “Giovani interpreti & Grandi Maestri”, promosso da Chamber Music Trieste per la direzione artistica di Fedra Florit. Per la prima volta al Festival approda il talentuoso pianista ungherese Jànos Palojtay, segnalatosi all’importante Concorso pianistico internazionale di Santander e interprete di riferimento per il repertorio romantico, impegnato su molti fronti della sua attività musicale:  sin da bambino si è dedicato all’improvvisazione, grazie alla quale ha vinto il Concorso di Improvvisazione del Conservatorio “Bèla Bartòk” di Budapest, dove negli anni successivi ha studiato composizione. Dal 2008 suona nella sezione delle tastiere dell’Orchestra del Festival di Budapest: nel 2012 ha debuttato all’Opera Nazionale dell’Ungheria con l’Orchestra Sinfonica di Budapest diretta dal Christopher Hogwood.ed è attualmente pianista della prestigiosa Orchestra del Festival di Budapest. Jànos Palojtay è inoltre membro permanente del Ludium Ensemble, un gruppo particolarmente impegnato nello studio della musica di György Kurtág, ed è fra i fondatori del Classicus Ensemble, che ha tenuto importanti iin Europa e negli Stati Uniti. A Trieste Jànos Palojtay suonerà un programma dal titolo “Preludi e Fantasie” su musiche di César Franck (Preludio, Corale e Fuga in si minore), Claude Debussy (5 Préludes dal 1° Libro), Franz Joseph Haydn (Fantasia – Capriccio in do maggiore Hob. XVII/4), Wolfgang Amadeus Mozart (Fantasia in do minore K 475), Fryderyk Chopin (Fantasia in fa minore op.49), Aleksandr Nikolaevič Skrjabin (Fantasia in si minore op.28). Il Festival Pianistico Giovani interpreti & Grandi Maestri” è realizzato in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura della Regione autonoma Friuli Venezia Giulia, con il contributo del Ministero per i Beni e le Attività culturali, con il sostegno del Consolato d’Ungheria FVG, Suono Vivo-Padova, Banca Mediolanum, Zoogami e con il patrocinio del Comune e della Provincia di Trieste. Mediapartner il quotidiano Il Piccolo e la Rai, che riprenderà tutti i concerti in cartellone.

INFO: Associazione Chamber Music, tel. 040.3480598 www.acmtrioditrieste.it 

About Redazione

Redazione
Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top